Angelica con gocce di cioccolato

angelica con gocce di cioccolato

Erano anni e anni che sognavamo di prepararla, e finalmente oggi è online sul nostro blog: l’angelica con gocce di cioccolato. Già dalla foto potete immaginarne la bontà, ma non vi diciamo il profumo che riempiva casa quando l’abbiamo sfornata.

angelica con gocce di cioccolato

L’angelica con le gocce di cioccolato è un dolce lievitato che si può farcire a piacere. Noi abbiamo optato per le semplici e classiche gocce di cioccolato, ma la si può farcire anche con marmellata, crema al cioccolato, marzapane. È ottima in davvero tutte le versioni!

La ricetta ce l’ha passata la nostra amica Marianna del blog Fiordipistacchio, ed è quella originale delle sorelle Simili. Una garanzia insomma!

angelica con gocce di cioccolato

Se vi piacciono questo genere di torte, andate a sbirciare nella sezione Dolci lievitati del blog. Noi vi consigliamo di provare la Babka al cioccolato, la Gubana o la Brioche sfogliata di Conticini.

Angelica con gocce di cioccolato

Piatto Dessert
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Tempo totale 55 minuti

Ingredienti

per il lievitino

  • 135 g farina 260-290W o Manitoba
  • 13 g lievito di birra
  • 75 g acqua

per l'impasto

  • 400 g farina 260-290W o Manitoba
  • 75 g zucchero
  • 120 g latte
  • 3 tuorli
  • 1 cucchiaino sale
  • 120 g burro

per la farcitura

  • gocce di cioccolato

per la glassa

  • 100 g zucchero a velo
  • 2 cucchiai acqua

Istruzioni

  1. Preparate il lievitino sciogliendo il lievito di birra nell’acqua appena tiepida, poi aggiungete la farina. Amalgamate bene e lasciate lievitare per almeno 30 minuti in luogo caldo, coprendo il panetto con della pellicola.
  2. Nella planetaria mettete la farina, il latte tiepido, i tuorli, lo zucchero e il sale, impastate bene e poi aggiungete il burro a piccoli pezzi e poco alla volta.
  3. Continuate a lavorare l'impasto fin quando il burro sarà assorbito completamente e si staccherà dalle pareti della ciotola.
  4. Aggiungete il lievitino e amalgamate bene i due impasti.
  5. Coprite nuovamente con la pellicola e fate lievitare per 1 ora e mezza vicino ad una fonte di calore. Dovrà raddoppiare.
  6. Rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata e con il mattarello stendetelo formando un rettangolo di 2-3 mm di spessore.
  7. Cospargete sulla pasta le gocce di cioccolato e premete delicatamente con il mattarello perché restino ferme quando la arrotolerete.
  8. Arrotolate l'impasto dal lato più lungo formando un salsicciotto e tagliatelo a metà per il lungo con un coltello affilato e infarinato.
  9. Prendete i due pezzi e tenendo il taglio verso l'alto intrecciateli facendo in modo che la parte tagliata rimanga il più possibile all'esterno.
  10. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella di 26cm di diametro (meglio se a cerniera); adagiate delicatamente al suo interno la treccia e fate lievitare 40 minuti circa coperta con un canovaccio (deve raddoppiare).
  11. Spennellate la superficie con un uovo sbattuto e cuocete in forno a 180° per 25 minuti.
  12. Preparate la glassa setacciando lo zucchero a velo così da eliminare eventuali grumi, e aggiungendo l'acqua. Mescolate bene con una frusta e fate colare con un cucchiaio sopra l'angelica.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.