Patate dolci arrosto con fichi freschi

patate dolci arrosto con fichi freschi

Le patate dolci arrosto con fichi freschi sono un fantastico antipasto o contorno vegano. La ricetta è presa da Jerusalem di Yotam Ottolenghi. I sapori sono particolari e assolutamente unici, e potete usare questo piatto per far colpo sui vostri invitati.

patate dolci arrosto con fichi freschi

Le patate dolci arrosto con fichi freschi sono già perfette così, ma come consiglia anche Ottolenghi potete servirle con del formaggio saporito come del caprino o della feta sbriciolati.

Se vi piacciono questi piatti in cui si mescolano frutta e salato, vi consigliamo anche l’Insalata di radicchio, mele e noci, l’Insalata di spinacini e datteri, o gli Spiedini di gamberi e pesche.

patate dolci arrosto con fichi freschi

Patate dolci arrosto con fichi freschi

Piatto Side dish
Cucina Mid-East
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 1 kg patate dolci
  • 12 cipollotti
  • 6 fichi freschi e maturi
  • 6 cucchiai di olio EVO
  • 40 ml di aceto balsamico
  • 20 g zucchero
  • sale Maldon
  • pepe nero
  • peperoncino in fiocchi

Istruzioni

  1. Lavate le patate dolci, spazzolando bene la buccia da tutti i residui di terra.
  2. Tagliate le patate in tanti bastoncini, e conditele con 3 cucchiai d’olio, 2 cucchiaini di sale Maldon e pepe nero.
  3. Disponete le patate su una teglia da forno con la buccia rivolta verso il basso e cuocetele per 25 minuti a 220°C.
  4. Togliete dal forno e fate raffreddare.
  5. Lavate i cipollotti, privateli della parte apicale e della foglia esterna più secca. Poi tagliateli per il lungo e successivamente in segmenti da 4-5 cm.
  6. In una padella antiaderente mettete i 3 rimanenti cucchiai d’olio, i cipollotti, il peperoncino in fiocchi e un pizzico di sale. Soffriggete i cipollotti per 10-15 minuti finché non sono teneri.
  7. Preparate la riduzione di aceto balsamico mettendo in un pentolino l’aceto e lo zucchero. Portate all’ebollizione, abbassate la fiamma e fate sobbollire dolcemente per 3-4 minuti. Deve essere densa, ma non troppo, perché si addenserà ulteriormente raffreddandosi. Fate raffreddare.
  8. Tagliate in 4 parti i fichi.
  9. In un piatto da portata disponete le patate dolci, i cipollotti, i fichi freschi e la riduzione di aceto balsamico. Se quest’ultimo risultasse troppo denso, aggiungetegli qualche goccia di acqua.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.