Insalata di radicchio, mele e noci

insalata di radicchio

L’insalata di radicchio, mele e noci e un’insalatona autunnale dove il radicchio tardivo, o radicchio di Treviso, è il vero protagonista. Intorno a lui sono stati assemblati ingredienti di stagione e di ottima qualità. Il risultato è un’insalata davvero speciale.

L’anno scorso abbiamo partecipato allo showcooking dello chef Davide Scabin. Tra i trucchi e segreti che ha svelato c’era l’utilizzo di una soluzione a base di acqua e sale spray per condire le sue preparazioni.

staffetta in cucina

Quando abbiamo conosciuto Aquasalis, una soluzione salina a basso tenore di sodio spray, ce ne siamo subito ricordate. L’abbiamo trovata perfetta per insaporire e condire le insalate; così è facile ridurre al minimo la quantità di sale utilizzata e al contempo si ottiene un risultato omogeneo.

staffetta in cucina

Nel sito trovate altri Contorni come l’Insalata di valeriana e pere, l’Insalata di cummarazzo e purchiazza, o le Melanzane alla pugliese.

Insalata radicchio, speck e mela

Piatto Appetizer
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 4 cespi di radicchio tardivo di Treviso
  • 1 fetta di speck alta mezzo centimetro (circa 1 etto e mezzo)
  • 1 mela granny smith
  • grana padano
  • noci
  • olio extravergine di oliva
  • aceto di mele
  • Aquasalis

Istruzioni

  1. Lavate i cespi di radicchio, asciugateli bene e tagliate gli steli in pezzi di 4-5 cm. Conditeli con la soluzione di sodio Aquasalis.
  2. Lavate bene la mela e tagliatela in piccoli spicchi.
  3. Sporcate la padella con un goccio d’olio, e aggiungete lo speck. Cucinate finché il grasso non inizia a sciogliersi, e a quel punto sfumate con l’aceto di mele.
  4. Versate le cicciole e il condimento sul radicchio, aggiungete le mele e le noci, e mescolate bene.
  5. Per ultimo aggiungete le scaglie di grana padano e servite immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.