Louise Cake alle fragole

Louise Cake alle fragole

Le ricette di Ottolenghi sono sempre una garanzia, e questa Louise Cake alle fragole non fa eccezione. Ispirata alla Louise Cake della tradizione neozelandese, Ottolenghi ci propone la sua versione, facile e buonissima.

Louise Cake alle fragole

La ricetta si trova nel libro Sweet, di cui abbiamo già rifatto tantissime ricette che trovate nella sezione Ottolenghi. Come al solito la ricetta non presenta errori, sbavature, o indicazioni imprecise. Tutto viene spiegato chiaramente, e anche se può sembrare una torta complessa a prima vista, in realtà è alla portata di tutti.

Louise Cake alle fragole

Oltre a buonissimi dolci di Ottolenghi come la Torta con cocco e mirtilli, nella sezione Lievitati ne trovate tanti altri. Se siete amanti delle ricette con la frutta, possiamo consigliarvi la Ciambella di mele con il Fornetto oppure il Banana Bread con cioccolato bianco.

 

Louise Cake alle fragole
5 da 1 voto
Stampa

Louise Cake alle fragole

Piatto Dessert
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 9 porzioni

Ingredienti

Per la base lievitata

  • 125 g burro morbido
  • 100 g zucchero semolato
  • 1 limone bio
  • 3 tuorli
  • 125 g farina
  • 1 e 1/2 cucchiaino da tè lievito in polvere
  • 1/4 cucchiaino da tè sale
  • 20 g cocco rapè
  • 80 ml latte intero
  • 1 cucchiaino da tè estratto di vaniglia
  • 350 g fragole o altra frutta morbida di stagione

Per la meringa

  • 60 g mandorle a lamelle
  • 140 g albumi
  • 185 g zucchero semolato
  • 1 cucchiaino da tè aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino maizena

Istruzioni

  1. Tostate in forno a 160°C le mandorle a lamelle per 8-10 minuti finché non sono dorate. Controllate bene la cottura perché non si brucino. Togliete dal forno e mettete in parte a raffreddare.
  2. Intanto montate il burro morbido, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. Aggiungete un tuorlo alla volta, non prima che il precedente sia perfettamente incorporato.
  4. Aggiungete il cocco rapè e gli altri ingredienti in polvere (farina, lievito e sale) setacciati alternandoli con il latte e l’estratto di vaniglia.
  5. Foderate uno stampo tondo da 23cm (meglio se con il fondo rimuovibile) di carta forno, e versate al suo interno l’impasto livellandolo per bene.
  6. Cuocete in forno statico a 185°C per 25 minuti, facendo la prova stecchino per controllare che il centro sia ben cotto.
  7. Lavate le fragole, asciugatele e tagliatele a metà (se piccole) o in quarti.
  8. Preparate la meringa sbattendo gli albumi per un minuto ad alta velocità. Quando iniziano a formarsi dei picchi, aggiungete lo zucchero un cucchiaio alla volta, continuando a montare.
  9. Aggiungete l’estratto di vaniglia, la maizena e l’aceto di vino bianco. Mescolate finché la meringa non è omogenea e ben montata.
  10. Infine, aggiungete le mandorle tostate e mescolate delicatamente a mano.
  11. Estraete la torta dal forno e aumentate la temperatura a 200°C.
  12. Sulla superficie distribuite le fragole in un unico strato; non sovrapponetele altrimenti lo strato interno diventerà troppo umido.
  13. Sopra le fragole distribuite la meringa, formando dei picchi con un cucchiaio o un coltello.
  14. Infornate e immediatamente abbassate la temperatura del forno a 180°C. Cuocete per 35 minuti, finché la meringa non è croccante in superficie e inizia a prendere un colore caramellato.
  15. Lasciate raffreddare almeno mezz’ora prima di estrarre la torta dallo stampo.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.