Mousse allo yogurt e pesche

mousse allo yogurt e pesche

La mousse allo yogurt e pesche è un’idea fresca e veloce per un dolce al cucchiaio da preparare last minute. È assolutamente leggera e poco calorica grazie all’uso dello yogurt greco e di tanta tanta frutta.

mousse allo yogurt e pesche

La ricetta della mousse allo yogurt e pesche non è tutta farina del nostro sacco, ma si ispira ad una ricetta dell’amica Terry del blog I pasticci di Terry, a cui siamo state abbinate per il consueto scambioricette delle bloggalline.

mousse allo yogurt e pesche

Vi è piaciuta questa mousse? Potete sostituire le pesche con altra frutta a piacere, oppure se vi piacciono i Dolci al cucchiaio possiamo consigliarvi anche altre ricette, come la Panna cotta alla menta oppure il Tiramisù alle pesche.

Mousse allo yogurt e pesche

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 11 minuti
Porzioni 4 porzioni

Ingredienti

  • 170 g yogurt greco
  • 250 ml panna fresca
  • 4 cucchiai zucchero
  • Grand Marnier
  • 2 fogli colla di pesce
  • 2 pesche noci
  • ribes rossi
  • qualche amaretto

Istruzioni

  1. In una padella mettete due cucchiai di zucchero, una spruzzata di Grand Marnier e la pesca tagliata a tocchetti. Spadellate per qualche minuto finché non sarà morbido e il sughetto ristretto e sciropposo.
  2. Mettete in ammollo in acqua fredda i fogli di colla di pesce per 10 minuti.
  3. Scaldate due cucchiai di zucchero con una piccola parte della panna fresca. Fate sciogliere tutto lo zucchero ma fate attenzione che la panna non prenda il bollore.
  4. Togliete dal fuoco e aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Mescolate bene affinché si sciolga del tutto.
  5. Aggiungete lo yogurt e mescolate bene.
  6. Aggiungete la restante panna fredda di frigo e montate con le fruste.
  7. Componete i bicchierini suddividendo tra loro le pesche spadellate e la crema.
  8. Fate riposare in freezer per almeno una mezz’ora.
  9. Prima di servire decorate con qualche amaretto sbriciolato, l’altra pesca a tocchetti e ribes rossi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.