Meringa francese

meringa francese

La meringa francese è una delle preparazioni di base della pasticceria. Esistono 3 tipi di meringhe: quella francese, quella italiana, e quella svizzera. Oggi vi proponiamo la ricetta della prima di queste tre, utile per preparare meringhe e meringhette da mangiare così come sono o per preparare/decorare altri dolci.

meringa francese

Per anni abbiamo avuto problemi nella riuscita delle meringhe, ma abbiamo seguito passo passo tutti i suggerimenti per la meringa francese di Lucake, e sono venute perfette!

Le meringhette preparate con la ricetta della meringa francese sono state utilizzate per decorare la Crostata con panna cotta ai mirtilli e per la realizzazione e decorazione della Charlotte gelato.

meringa francese

Meringa francese

Piatto Dessert
Cucina Francese
Preparazione 10 minuti
Cottura 4 ore
Tempo totale 4 ore 10 minuti
Porzioni 2 teglie

Ingredienti

  • 75 g albume 2 albumi
  • 75 g zucchero semolato
  • 75 g zucchero a velo
  • 2 gocce succo di limone

Istruzioni

  1. Iniziate a montare gli albumi in una planetaria con due gocce di succo di limone; dopo 30 secondi, appena gli albumi iniziano a diventare bianchi, aggiungere lo zucchero semolato. Continuate a montare fino a che il composto sarà abbastanza fermo.
  2. Infine, poco alla volta, aggiungete lo zucchero a velo, sempre tenendo le fruste in movimento.
  3. Continuate a montare finché la spuma non sarà chiara e ben montata.
  4. Mettere l’impasto in una sac à poche con la bocchetta liscia o stellata (noi abbiamo scelto quella liscia).
  5. Formate tante piccole meringhette su una teglia con carta da forno.
  6. Cuocete in forno statico a 80-90° per 3-4 ore (dipende dalla dimensione delle meringhe), invertendo le teglie a metà cottura. Prima di sfornarle, assaggiatene una: se sarà croccante e asciutta le vostre meringhe sono pronte.
  7. Lasciate raffreddare completamente le meringhe e conservatele in una scatola o in un vaso di vetro con coperchio al riparo dall’umidità. È assolutamente sconsigliato conservare le meringhe in frigorifero o in luoghi umidi, perché diventerebbero molli in poche ore.

Note

È consigliato utilizzare albumi a temperatura ambiente e freschissimi, monteranno molto meglio rispetto a quelli con una temperatura da frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.