Feta e anguria

Feta e anguria

Feta e anguria sono un abbinamento davvero particolare, a cui molti di voi mai avrebbero pensato. Non sappiamo neanche se definirla una ricetta tanto è semplice. Ma se addirittura il nostro amato Yotam Ottolenghi le ha dedicato una pagina del suo libro Plenty, la possiamo pubblicare anche noi.

Feta e anguria

L’anguria non è semplicemente un frutto da portare in tavola a fine pasto, ma può diventare ingrediente fondamentale di un piatto. In questo caso bastano due ingredienti: l’anguria dolce e croccante, e la feta sapida e sbriciolosa. Poi basta condire il tutto con un buon olio (noi abbiamo usato quello al basilico dell’oleificio Cericola), qualche anello di cipolla rossa di Tropea e qualche fogliolina di basilico.

Feta e anguria

Potete servire feta e anguria in un piatto da portata o in una terrina. Ma se avete tempo e voglia, la cosa più bella è quella di servire questo piatto dentro l’anguria stessa, magari una di quelle baby, tagliata ad arte. Farete sicuramente un figurone!

Feta e anguria

Sul sito ci sono numerose ricette in cui dolce e salato si mescolano, che potete utilizzare come antipasto. Noi vi consigliamo l’Insalata di patate dolci e fichi e i Fagottini di tacchino e prugne. Fra qualche mese, quando saranno di stagione i cachi, anche l’Insalata di cachi e feta è stupenda.

 

Feta e anguria

Dal libro Plenty di Yotam Ottolenghi
Piatto Appetizer, Contorno
Cucina Vegetarian
Keyword Feta
Preparazione 5 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

  • 700 g anguria fredda privata della buccia
  • 280 g feta
  • 20 g foglie di basilico
  • ½ cipolla rossa di Tropea
  • olio di oliva al basilico Azienda Cericola

Istruzioni

  1. Tagliate l’anguria a pezzi o dividetela in pezzi irregolari con le mani.
  2. Tagliate a cubetti la feta, e aggiungetela all’anguria in una terrina insieme alla cipolla tagliata ad anelli e alle foglie di basilico.
  3. Condite con un bel filo d’olio e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.