Torta salata con radicchio rosso e Taleggio

by staffettaincucina
torta salata con radicchio rosso

 

La torta salata con radicchio rosso e Taleggio è la torta salata perfetta per questi mesi invernali. Sapete che adoriamo le quiche in ogni stagione dell’anno, e le prepariamo con tante diverse verdure di stagione. Questo perché sono ovviamente buonissime, si prestano a differenti usi – antipasto, secondo – e sono davvero comode da portare come pranzo al sacco al lavoro o a scuola.

torta salata con radicchio rosso

 

Sicuramente uno degli ingredienti che più ci piacciono dell’inverno è il radicchio rosso, e in particolare il radicchio tardivo di Treviso di cui andiamo letteralmente matte. E’ quello con le foglie strette e allungate per capirci (come si vede chiaramente dalla decorazione della torta salata con radicchio rosso), dal gusto leggermente amarognolo. Qui sul blog lo trovate infatti in tantissime ricette, una più buona dell’altra, molte delle quali anche vegetariane: ci sono la Jacket potatoes, il Radicchio al forno con il gorgonzola, la Pasta con radicchio e salsiccia. Insomma, potete sbizzarrirvi. Il nostro consiglio è quello di abbinarlo a formaggi dai gusti importanti.

torta salata con radicchio rosso

 

Era da una vita che volevamo preparare una torta salata con il radicchio rosso da pubblicare sul blog, ma la mangiavamo sempre troppo in fretta. In questo mese di gennaio, però, abbiamo avuto il piacere di collaborare con una bellissima azienda, la Meggle, e abbiamo colto l’occasione al volo. I loro prodotti lattiero-caseari seguono una filiera altamente controllata, con un occhio molto attento per il chilometro zero e la sostenibilità ambientale. Qui abbiamo preparato la loro panna da cucina, ma vedrete sicuramente tanti altri loro prodotti su questi schermi prossimamente.

torta salata con radicchio rosso

 

 

torta salata con radicchio rosso

Torta salata con radicchio rosso e Taleggio

La torta salata con radicchio rosso e Taleggio è una vera delizia per il palato. Il suo gusto deciso e inconfondibile vi conquisterà di certo. Potete prepararla in versione vegetariana, oppure aggiungere qualche strisciolina di speck.
Preparazione 30 min
Cottura 50 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Torte salate
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone

Attrezzatura

  • 30cm di diametro
  • mattarello

Ingredienti
  

Per il ripieno

  • 3 cespi grandi di radicchio di Treviso o 4 piccoli
  • 1 scalogno piccolo
  • 150 g Taleggio
  • 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 250 ml panna da cucina
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Per la brisé

  • 250 g farina 0
  • 150 g burro
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 2-3 cucchiai acqua fredda

Istruzioni
 

  • Fate la pasta brisé. Disponete sulla spianatoia la farina mescolata al sale, al centro mettete il burro ammorbidito tagliato a pezzetti.
  • Impastate sbriciolando il burro con la farina, poi aggiungete l’acqua fredda a piccole dosi.
  • Amalgamate gli ingredienti stando attente a non riscaldare troppo la pasta.
  • Fate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per circa 40 minuti.
  • Tagliate a tocchetti il radicchio di Treviso, lasciando da parte alcune foglie intere per la decorazione. Lavatelo.
  • Affettate lo scalogno.
  • In una padella ponete 2 cucchiai d’olio e fate appassire lo scalogno. Aggiungete il radicchio, salate e cuocete a fuoco basso per una decina di minuti, eventualmente aggiungendo una spruzzata di vino bianco.
  • In una ciotola sbattete le uova, salatele. Aggiungete la panna, il Parmigiano grattugiato, il radicchio cotto e il Taleggio tagliato a cubetti. Mescolate bene.
  • Oliate una tortiera. Stendete la pasta brisé della dimensione della tortiera, bucherellate la base con una forchetta e versate il composto.
  • Livellate e adagiate le foglie tenute da parte per la decorazione.
  • Cuocete in forno a 180°C per 45 minuti circa.

Note

Questa torta salata al radicchio rosso è di base vegetariana. Se non seguite un regime alimentare particolare, però, potete aggiungere anche delle striscioline di speck: le daranno sicuramente una marcia in più.

You may also like

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy