Tartellette con crema Lindor

tartellette con crema Lindor

Le tartellette con crema Lindor sono un delizioso fine pasto, delicato ed elegante. Meno impegnative di un dolce vero e proprio, faranno impazzire tutti, anche chi dovrebbe essere a dieta.

tartellette con crema Lindor

La crema Lindor è ormai un classico di casa nostra, come dimostrano i Cioccolatini Lindor e la Torta Lindor. L’abbiamo ribattezzata così perché ha la stessa consistenza dei famosi cioccolatini, di cui tutti siamo assai golosi.

tartellette con crema Lindor

Vi sono piaciute queste adorabili tartellette con crema Lindor? Provate anche le Tortine ai mirtilli con glassa al limone oppure le Tortine al cioccolato gluten free.

 

Tartellette con crema Lindor

Piatto Dessert
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora

Ingredienti

per la frolla

  • 2 tuorli
  • 250 g farina 00
  • 125 g burro Lurpak
  • 90 g zucchero
  • sale
  • 1 limone bio
  • acqua

per la crema Lindor

  • 70 g cioccolato bianco
  • 60 g cioccolato fondente
  • 45 g olio di semi di girasole
  • 40 g latte

Istruzioni

  1. Il giorno prima preparate la crema Lindor. Sciogliete a bagnomaria sia il cioccolato bianco che quello fondente. In una ciotola mescolate il latte e l’olio e aggiungete il cioccolato. Mescolate bene con una frusta, coprite la ciotola con una pellicola e lasciate riposare tutta la notte, ma non in frigo.
  2. Fate ammorbidire il burro e mescolatelo allo zucchero. Aggiungete poi i due tuorli, il sale, la buccia del limone grattugiata finemente e infine la farina.
  3. Impastate aggiungendo un goccio d’acqua fredda.
  4. Formate una palla e fate riposare in frigo per almeno un paio d’ore.
  5. Stendete la pasta frolla e rivestite uno stampo da tartellette imburrato e infarinato.
  6. Coprite le tartellette con un foglio di carta forno e riempite di sfere di ceramica o fagioli secchi.
  7. Cuocete le tartellette in bianco per 15 minuti circa a 180°C (forno statico).
  8. Estraete lo stampo dal forno, eliminate la carta forno con le sfere/fagioli e proseguite la cottura a 160°C per 10 minuti circa. Devono risultare appena colorite.
  9. Fate raffreddare completamente.
  10. Prendete la crema Lindor e con l’aiuto delle fruste elettriche montatela, stando attenti che non restino dei grumi di composto solido all’interno. Mentre si monta, la crema non solo diventa sofficissima, simile alla consistenza del velluto, ma anche si schiarisce.
  11. Mettete la crema in una sac a poche con una bocchetta grande e frastagliata e riempite le tartellette.
    tartellette con crema Lindor

Note

Noi abbiamo utilizzato uno stampo multiplo per mini tartellette da 4cm di diametro. Ovviamente se voi utilizzate altri tipi di stampi i tempi di cottura cambiano.

tartellette con crema Lindor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.