Cioccolatini tipo Lindor

cioccolatini tipo Lindor

I cioccolatini tipo Lindor sono dei cioccolatini golosissimi con una crema che assomiglia molto a quella dei famosi Lindor. Si sciolgono veramente in bocca!!!

Ci siamo ispirate alla splendida crema Lindor del blog Menta e cioccolato, di cui abbiamo aggiustato le dosi per ottenere una crema più soffice e meno consistente. Il risultato è quasi una mousse e  in definitiva anche il sapore ci è piaciuto di più.

Questo tipo di crema è veramente perfetto per farcire dei bicchierini di cioccolato, come quelli che abbiamo preparato noi, oppure potete utilizzarla per delle classiche praline chiuse se dovete confezionare dei pacchettini.

Oltre ai cioccolatini tipo Lindor, la stessa crema l’abbiamo utilizzata per la realizzazione della Torta Lindor. Data la sua consistenza, sembra davvero perfetta per farcire torte, bignè, o anche solo da mangiare così.

Visitate la nostra sezione Cioccolatini per altre idee: provate i Cremini, oppure i facilissimi Cioccolatini all’arancia candita, oppure i classici Bacetti alle nocciole.

Per effettuare correttamente il bicchierino dei cioccolatini tipo Lindor, leggete e seguite le istruzioni dell’articolo sul Temperaggio del cioccolato.

cioccolatini tipo Lindor

Print Recipe
Velluto
Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempo di preparazione 3 ore
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
Ingredienti
per la crema velluto
  • 70 g cioccolato bianco
  • 60 g cioccolato fondente
  • 45 g olio di girasole
  • 40 g latte
per i bicchierini
  • 200 g cioccolato al latte
Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempo di preparazione 3 ore
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
Ingredienti
per la crema velluto
  • 70 g cioccolato bianco
  • 60 g cioccolato fondente
  • 45 g olio di girasole
  • 40 g latte
per i bicchierini
  • 200 g cioccolato al latte
Istruzioni
  1. Preparate la crema velluto sciogliendo a bagnomaria le due cioccolate; poi aggiungete fuori dal fuoco il latte e l’olio, e mescolate bene con una frusta. affinché non restino grumi.
  2. Lasciate riposare tutta la notte coperto; se fa molto caldo conservate in frigo, altrimenti a temperatura ambiente va benissimo.
  3. Il giorno dopo preparate i bicchierini temperando il cioccolato al latte e versandolo in degli stampini da cioccolatini in silicone; in alternativa esistono dei pirottini appositi di piccole dimensioni, che vanno spennellati.
  4. Nel caso il primo rivestimento fosse troppo sottile e rischiasse di rompersi mentre lo sformate, con un secondo strato.
  5. Una volta indurito il cioccolato, con molta delicatezza e pazienza, sarà possibile sformare dei perfetti bicchierini.
  6. Mentre i bicchierini si solidificano in frigo preparate la crema, che dopo la notte si sarà ben solidificata.
  7. Montatela bene con le fruste elettriche, stando attenti che non restino dei grumi di composto solido all’interno. La crema diventa così sofficissima, simile alla consistenza del velluto, ma anche si schiarisce.
  8. Sformate i bicchierini, mettete la crema in una sac a poche e riempiteli.
Recipe Notes

Dati i brevi tempi di scadenza del latte, vi consigliamo di utilizzare quello fresco solo
ed esclusivamente se la crema andrà consumata nel giro di un paio di giorni. In
caso contrario meglio utilizzare panna o latte a lunga conservazione.

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.