Cioccolatini al cocco

cioccolatini al cocco

I cioccolatini al cocco sono ispirati ai famosissimi Bounty, ma sono infinitamente più buoni perché meno dolci e stucchevoli. Ne potete quindi mangiare in quantità senza problemi, anche se con qualche rimorso. Ormai questa è la nostra terza proposta di cioccolatini fatti in casa. Speriamo proprio che questa rubrica vi torni utile per preparare i vostri regali di Natale fai da te. Se vi siete persi le puntate precedenti visitate la nostra pagina Cioccolatini.

Staffetta in cucina

Come nei precedenti casi dei Bacetti alle nocciole e dei Cioccolatini all’arancia candita, non vi servono particolari strumenti per farli. Solo se volete temperare il cioccolato vi servirà un termometro da cucina.

Se invece possedete qualche stampo in silicone o in materiale plastico e volete cimentarvi con tecniche più complicate, allora non perdetevi i Cioccolatini tipo Lindor, i Cioccolatini al pistacchio, oppure i Cioccolatini fondenti alla ciliegia.

Buoni regali di Natale a tutti!

Cioccolatini al cocco

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 1 minute
Cottura 15 minuti
Tempo totale 17 minuti

Ingredienti

  • 200 g cocco disidratato
  • 100 ml panna
  • 70 g zucchero a velo
  • 70 g burro
  • 400 g cioccolato al latte

Istruzioni

  1. Mescolate in una ciotola il cocco e lo zucchero a velo (già setacciato per non avere grumi).
  2. A parte, scaldate in un pentolino la panna con il burro finché questo non si sarà sciolto, e poi aggiungetelo al cocco mescolando bene.
  3. Lasciate raffreddare un po’ poi mettete l’impasto in frigo per una mezz’ora.
  4. Recuperate dal frigo il composto e formate delle palline piuttosto piccole che adagerete su un vassoio ricoperto da carta forno.
  5. Mettete nuovamente in frigo per 1 ora.
  6. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato al latte tritato.
  7. Ricoprite le singole palline con il cioccolato e poi mettete il vassoio in frigo a raffreddare.

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.