Spuma di zucca e caprino

by staffettaincucina
spuma di zucca e caprino

 

La spuma di zucca e caprino è uno sfizioso antipasto, davvero perfetto se accompagnato con dei crostoli salati. Adoriamo la zucca, la metteremmo un po’ ovunque. Sicuramente è un ortaggio che si presta moltissimo ad essere ridotto in purea per produrre piatti semplici – come la Vellutata di zucca – o più complessi come questo.

spuma di zucca e caprino

 

Si tratta di un piatto vegetariano, perfetto da accompagnare con qualcosa di croccante. Potete utilizzare dei classici crostini, ma sapete che non ci piacciono le cose semplici. Abbiamo preparato questi bellissimi crostoli salati rosa alla barbabietola, colore perfetto per il Carnevale.

Nel blog trovate anche i Crostoli salati al nero di seppia e quelli Al pomodoro. E godetevi questi ultimi giorni di Carnevale preparando magari uno dei nostri Dolci fritti.

 

Spuma di zucca e caprino

La spuma di zucca e caprino è un fantastico antipasto vegetariano sfizioso e colorato grazie ai bellissimi crostoli salati alla barbabietola.

Piatto Appetizer
Porzioni 4 persone

Ingredienti

Per i crostoli

  • 120 g farina 00
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 10 g burro
  • 3 rape rosse precotte
  • 1 cucchiaio vino bianco
  • sale fino qb
  • olio di arachide per friggere

Per le mousse

  • 300 g di zucca violina
  • 100 g di robiola di capra
  • 70 g di panna fresca
  • olio di girasole q.b.
  • 2-3 noci
  • rosmarino
  • semi di zucca
  • sale grosso
  • pepe

Istruzioni

  1. Tagliate a fette sottili le rape rosse e fatele essiccare in essiccatore a 60°C per 12 ore (in alternativa in forno). Tritate le cialde nel mixer finché non ottenete una polvere finissima, e setacciatela.
  2. Sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare. Mescolate il vino bianco con 2 o 3 cucchiaini da caffè di polvere di rapa. Unite tutti gli ingredienti tranne il sale e impastate. Fate una palla e lasciatela riposare mezz’ora coperta dalla pellicola alimentare. Tirate la sfoglia sottile e ritagliatela nelle forme che preferite.
  3. In una padella riscaldate l’olio di arachide e friggete, a fuoco non troppo forte, i crostoli pochi per volta rigirandoli. Scolateli su un foglio di carta e cospargeteli con il sale fino.
  4. Tagliate a fette di 1 cm di altezza una zucca violina, eliminate i semi e la buccia esterna. Rivestite una griglia con la carta forno, disponetevi sopra le fette di zucca, e conditele con sale grosso, rosmarino e pepe nero macinato. Cuocete a fuoco moderato per 15 minuti, girandole a metà cottura.
  5. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e poi frullatela, aggiungendo a filo l’olio di girasole e un paio di cucchiaiate d’acqua. Aggiustate di sale.
  6. Mescolate con la frusta la robiola con la panna, finché non ottenete una mousse liscia ed omogenea.
  7. Riempite i bicchierini prima con la mousse di zucca e poi con quella al caprino (calcolate più o meno in rapporto 2:1). Decorate con le noci grattugiate e con i semi di zucca grossolanamente tritati. Accompagnate con un crostolo salato.

You may also like

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy