Orecchiette con cime di rapa

orecchiette con cime di rapa

Le orecchiette con cime di rapa sono un classico primo piatto pugliese. Le cime di rapa sono un ortaggio tipico del Sud Italia, conosciute in base alla regione con nomi differenti. In Campania, per esempio vengono indicate con il nome di friarielli, soprattutto quando se ne utilizzano solo le foglie. Sono tipiche del periodo autunnale-invernale ed hanno un gusto amarognolo.

orecchiette con cime di rapa

Sicuramente il loro utilizzo più noto è nel piatto di orecchiette pugliesi, dove vengono sapientemente abbinate a pecorino e acciughe. In qualità di Taste Ambassador per Rizzoli Emanuelli, abbiamo deciso di utilizzare le loro fantastiche alici in salsa piccante. Non avete idea di che bontà siano anche solo su un crostino di pane spalmato di burro.

orecchiette con cime di rapa

Le orecchiette con cime di rapa sono il nostro Primo piatto per il giorno delle Ceneri. Se siete in cerca di idee a base di pesce, vi consigliamo la Zuppa di cozze al curry, una Pasta con lo sgombro, oppure gli Spaghetti ai ricci di mare.

 

Orecchiette con cime di rapa

Ingredienti

  • 400 g orecchiette
  • 300 g cime di rapa
  • 5-6 alici in salsa piccante Rizzoli
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • pecorino

Istruzioni

  1. Pulite le cime di rapa lasciando intere le cimette e le foglie più piccole ma tagliando a pezzi quelle più grandi.
  2. Portate a bollore l’acqua della pasta, salatela e poi contemporaneamente calate sia la pasta che le cime di rapa.
  3. Mentre cuoce la pasta, prendete una padella larga, versateci un po’ d’olio e gli spicchi d’aglio, lasciate soffriggere, poi spegnete e aggiungete le acciughe al peperoncino disfacendole.
  4. Scolate la pasta e ripassatela per qualche minuto nella padella.
  5. Servite con abbondante pecorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.