Vellutata di zucca

vellutata di zucca

La vellutata di zucca è una ricetta facile e veloce per far fronte ai primi giorni freschi. I piatti salati con la zucca ci creano sempre qualche problema, perché spesso risultano un po’ troppo dolci.

vellutata di zucca

Questa vellutata di zucca, invece, non è per niente dolce, grazie all’aggiunta delle patate, ma soprattutto alla panna acida che contrasta piacevolmente. A noi piace servirla così, con i semi di zucca, ma potete aggiungere anche dei crostini di pane o qualche goccia di un buon aceto balsamico.

Amanti della zucca, armatevi quindi della materia prima e preparate questa vellutata, oppure gli Gnocchi, oppure la Parmigiana.

Vellutata di zucca

Piatto Appetizer
Porzioni 4 persone

Ingredienti

per la vellutata

  • 500 g zucca di Chioggia pulita
  • 2 patate
  • olio EVO
  • ½ cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • sale

per la panna acida

  • 100 g panna fresca
  • 100 g yogurt greco
  • 1 limone
  • sale

per la decorazione

  • semi di zucca
  • pepe nero

Istruzioni

  1. Mescolate la panna, lo yogurt, un pizzico di sale e un po’ di succo di limone. Lasciate riposare per almeno qualche ora a temperatura ambiente, meglio 8-10 ore.
  2. In un pentolino mettete la mezza cipolla, la carota spellata e tagliata a pezzi, il gambo di sedano. Aggiungete l’acqua e un po’ di sale e portate a bollore. Fate sobbollire dolcemente per una mezz’ora.
  3. Tagliate la zucca a dadini. Spellate le patate e tagliate anche queste a dadini.
  4. In una padella mettete un filo d’olio, la zucca e le patate. Salate. Cuocete a fuoco vivace per 10 minuti, poi aggiungete a poco a poco il brodo fino a fine cottura.
  5. Regolate di sale e poi riducete in purea usando un frullatore ad immersione, aggiungendo a filo l’olio.
  6. Servite tiepida con una cucchiaiata di panna acida, una generosa macinata di pepe e i semi di zucca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.