Torta di zucca e cioccolato

torta di zucca e cioccolato

La torta di zucca e cioccolato non è tutta farina del nostro sacco, ma la ricetta viene dal blog Chiarapassion della bravissima Enrica Piras. Di nostro, ci abbiamo aggiunto questa fenomenale glassa al cioccolato.torta di zucca e cioccolato

Appena abbiamo visto la ricetta di questa torta di zucca e cioccolato ce ne siamo subito innamorate. Prima di tutto perché non serve cuocere la zucca a parte, quindi bastano 5 minuti per realizzarla. In secondo luogo perché è una ciambella all’olio, priva di burro o latticini. State attenti perché nella glassa un po’ di burro c’è per averla così bella lucida e morbida.

torta di zucca e cioccolato

Con questa torta di zucca e cioccolato terminiamo la nostra trilogia di zucca per l’inizio autunno, dato che nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la Vellutata di zucca e panna acida e la Crostata di zucca e noci pecan. Se siete alla ricerca di altre ricette, basta digitare zucca nella barra del search.

Torta di zucca e cioccolato

Piatto Dessert
Porzioni 8 porzioni

Ingredienti

per la ciambella

  • 270 g polpa di zucca pulita
  • 150 g olio di semi di girasole
  • 3 uova
  • 220 g zucchero
  • 240 g farina 00
  • 80 g farina di mandorle
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 80 g gocce di cioccolato
  • 1 arancia bio

per la glassa all’acqua

  • 42 g cioccolato fondente al 72%
  • 17 g zucchero semolato
  • 17 g sciroppo di glucosio Decora
  • 30 ml acqua
  • 17 g burro Lurpak

Istruzioni

  1. Nel mixer frullate la polpa di zucca, cruda e tagliata a piccoli cubetti, insieme all'olio, fino ad ottenere una crema arancione il più possibile omogenea e senza pezzetti.
  2. In una terrina montate le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, e unite la buccia grattugiata dell’arancia.
  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito alternandola alla crema di zucca, e continuate a mescolare.
  4. Incorporate la farina di mandorle e per ultimo le gocce di cioccolato precedentemente infarinate.
  5. Mescolate velocemente con una spatola e versate in uno stampo a ciambella da 24 cm precedentemente imburrato e infarinato.
  6. Cuocete in forno statico a 175°C per circa 50-55 minuti; fate la prova stecchino, che deve essere completamente asciutto.
  7. Fate intiepidire il dolce e poi sformatelo su di una gratella.
  8. Preparate quindi la glassa all’acqua. Ponete in un pentolino lo zucchero semolato e lo sciroppo di glucosio. Scaldate lentamente, fino ad ottenere un caramello dal color ambra chiaro.
  9. Togliete dal fuoco e aggiungete l’acqua, lentamente e con attenzione perché ci saranno degli schizzi bollenti. Il caramello si rapprenderà all’istante, ma non preoccupatevi.
  10. Rimettete sul fuoco e scaldate lentamente finché il caramello non sarà omogeneo e bello fluido.
  11. Togliete dal fuoco e fate riposare 1 minuto. Poi aggiungete il cioccolato fondente tagliato in piccoli pezzi e aspettate 5 minuti.
  12. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi; quindi aggiungete anche il burro morbido a cubetti, un pezzetto alla volta e mescolando continuamente fino ad ottenere una glassa bella lucida e soffice.
  13. Sformate la ciambella e versateci sopra la glassa. Se la glassa non è fluida, scaldatela qualche secondo a bagnomaria.

Note

Al posto della buccia di arancia grattugiata potete utilizzare 1 cucchiaino del nostro aroma naturale di agrumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.