Karkadè

karkadè

Il karkadè, anche noto come bissap, è uno sciroppo a base di fiori di ibisco e foglie di menta. Si tratta di una bevanda tipica di alcuni Paesi africani, ad esempio il Senegal. Il suo fantastico colore è dovuto proprio ai fiori di ibisco che potete trovare essiccati in commercio.

Amiamo preparare sciroppi molto concentrati da tenere in frigo, come lo Sciroppo di fiori di sambuco. Non vi spaventate davanti alle dosi di zucchero: servono per prolungare la conservazione dello sciroppo. Quando lo dovete utilizzare, versate solo uno-due dita di sciroppo e allungate con acqua, o magari con del Prosecco.

karkadè

Il karkadè, inoltre, può essere utilizzato per preparare fantastiche glasse colorate e profumate. Appena preparato l’abbiamo usato per realizzare la Fluffosa alla vaniglia e karkadè. All’interno della sezione Drinks trovate tante altre ricette interessanti.

Karkadè

Piatto Analcholics, Drinks
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 16 minuti

Ingredienti

  • 30 g fiori di ibisco essiccati
  • 300 g zucchero
  • 300 g acqua
  • foglie di menta fresca

Istruzioni

  1. Sciacquate velocemente i fiori di ibisco essiccati in acqua fredda.
  2. Preparate lo sciroppo scaldando l’acqua con lo zucchero, e al bollore togliete dal fuoco.
  3. Aggiungete i fiori di ibisco e le foglie di menta.
  4. Lasciate in infusione per un’ora.
  5. Quando lo sciroppo è freddo, filtratelo, aiutandovi con una garza, e strizzate bene i fiori e le foglie di menta così da recuperare tutto il succo.
  6. Imbottigliate lo sciroppo e conservatelo in frigo.
  7. Servite il karkadè fresco diluito in acqua in parti 1:4.

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.