Torta magica

torta magica

La torta magica è una delle torte più furbe del web, anche se bisogna seguire attentamente pochi ma fondamentali consigli. La ricetta è rapida e facilissima, e con un unico impasto si ottiene una torta a tre strati dalla consistenza budinosa.

torta magica

L’occasione per prepararla è giunta grazie al consueto scambioricette tra Bloggalline, che questo mese ci ha portate nel blog Bake Therapy dell’amica Tamara, che ha tante interessantissime ricette in archivio.

torta magica

Abbiamo preparato la torta magica alla vaniglia, ma è possibile prepararla anche al cioccolato e in mille altre varianti.

Se vi è piaciuta, provate altri Dolci al cucchiaio come la Panna cotta alla menta o una morbidissima Crostata di ricotta.

Torta magica

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 1 minute
Tempo totale 31 minuti
Porzioni 6 porzioni

Ingredienti

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 150 g zucchero
  • 125 g burro
  • 115 g farina
  • 500 ml latte intero
  • 1 cucchiaio di acqua

Istruzioni

  1. Fate sciogliere il burro e fatelo raffreddare.
  2. Separate le uova e in una ciotola (o nella planetaria, come abbiamo fatto noi) montate i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare quasi bianchi, aggiungete il burro fuso freddo e il cucchiaio d’acqua; mescolate bene.
  3. Aggiungete la farina setacciata e il latte molto caldo.
  4. Montate gli albumi a neve molto ferma con un paio di gocce di succo di limone e aggiungeteli delicatamente all’impasto.
  5. Versate l’impasto in una teglia imburrata e foderata con carta forno e cuocete a 160° per 1 ora in forno statico e già caldo.
  6. Una volta cotta, lasciate riposare la torta fino a completo raffreddamento, poi copritela con la pellicola e ponetela in frigorifero per almeno 2 ore.

Note

Attenzione, per una riuscita perfetta dovete: 1) togliere le uova dal frigo almeno un paio d’ore prima perché devono essere a temperatura ambiente; 2) il latte deve essere molto, molto caldo; 3) la teglia deve misurare 20×20 altrimenti gli strati non si formeranno nel modo giusto.

2 Comments

  • Pinko Pallino ha detto:

    Proprio vero…se ne sente parlare ed io ancora non l'ho provata…mi devo mettere al passo vista la riuscita..
    Buona domenica!!

    • staffettaincucina ha detto:

      Dobbiamo ammettere che ha una consistenza eccezionale! Noi non siamo molto abituati al sapore di uovo (anche la pasticcera la facciamo con solo 4 tuorli per litro di latte), per cui proveremo qualche aggiustamento per attenuarlo un pochino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.