Crostata di ricotta

crostata di ricotta

Quella della crostata di ricotta è una delle ricette della nonna di casa nostra, provata e riprovata negli anni e sempre davvero perfetta. Nel Nord-Est, e in particolare in Trentino Alto Adige e a Trieste, la crostata di ricotta è un dolce molto diffuso, come anche in Austria.

La versione classica di questa crostata presenta al suo interno l’uvetta sultanina ammollata nel rum, ma se non vi dovesse piacere, sostituite con gocce di cioccolato fondente.

È davvero facilissima da fare e il suo gusto è unico. Basta solo una spolverata di zucchero a velo in superficie.

crostata di ricotta

La crostata di ricotta fa parte della nostra sezione Crostate & crumble. Se vi piace questo genere di dolci, provate la Crostata cioccolato e pere o la Crostata frangipane al curd di mandarino. Se volete cimentarvi invece con i tipici crumble inglesi, provate il più classico di tutti, il Crumble di mele: ve ne innamorerete!

Ovviamente, ringraziamo tutti i partecipanti al nostro contest Zucche alla riscossa. Avete risposto in maniera entusiasta alla nostra iniziativa e vi ricordiamo che avete ancora una decina di giorni per partecipare.

Buon weekend a tutti!

 

Crostata di ricotta

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora 15 minuti
Tempo totale 1 ora 47 minuti

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 125 g burro
  • 90 g zucchero
  • 250 g farina 00
  • 2 tuorli
  • scorza grattugiata di ½ limone
  • 1 pizzico sale
  • ½ bustina vanillina

per il ripieno

  • 400 g ricotta
  • 2 uova intere
  • 4-5 cucchiai zucchero
  • uva sultanina
  • 2-3 cucchiai Rum

Istruzioni

  1. Sulla spianatoia disponete lo zucchero a fontana, aggiungete il burro tagliato a pezzi e ammorbidito, i tuorli, la farina, la scorza del limone, il sale e la vanillina.
  2. Lavorate poco l’impasto perché non si riscaldi troppo.
  3. Fate una palla e avvolgetela nella pellicola.
  4. Fate riposare in frigo almeno una notte.
  5. Il giorno seguente mescolate la ricotta con i 2 tuorli e lo zucchero, poi aggiungete l’uva sultanina, messa precedentemente in ammollo nella grappa, il rum e infine i bianchi montati a neve.
  6. Imburrate e infarinate uno stampo con cerniera del diametro di 26 cm.
  7. Stendete la frolla e versate il composto.
  8. Cuocete in forno statico a 200° per un’ora e un quarto.

21 Comments

  • m4ry ha detto:

    Spero che ora stiate tutti bene..ma a giudicare da questa meraviglia..penso proprio di si ! Un bacio grande !

  • giulia ha detto:

    sono felice che stai meglio tesoro 🙂 un bacione e un saluto alla mamma!

  • Donaflor ha detto:

    ciao Alessia..sono contenta che stai bene…e vedrai andrà sempre per il meglio!!!
    e quando prendete un mattarello in mano…mamma mia…sfornate una delizia dietro l'altra!!! me la sto mangiando con gli occhi questa crostata di ricotta!!!!
    un bacione grande a te e a mamma!

  • Roberta Morasco ha detto:

    Questa crostata ha un aspetto meraviglioso!!
    Brava! Buon w.e.! Roberta

  • Elisa Bonanni ha detto:

    Allora speriamo che ottobre si sia portato via tutte le cose brutte!! Intanto partire con questa torta mi sembra davvero un ottimo inizio!!
    In bocca al lupo per il contest!
    Buon Sabato :-), Elisa

  • Fabiano Guatteri ha detto:

    E' veramente fantastico questo modo per cominciare un mese grigio come quello di novembre. Un sapore pieno, rassicurante per partire alla grande.

  • Donatella Clementi ha detto:

    mmmm adoro la crostata di ricotta, in bocca al lupo per il contest :))
    felice we :*

  • SQUISITO ha detto:

    adoro la ricotta nei dolci e questa tua crostata mi sembra ottima!
    bravissima
    bacio

  • Dani ha detto:

    Sono stata piantata dopo dieci anni di fidanzamento e ad un anno dal matrimonio, ti capisco e penso che è vero che se si chiude una porta si apre un PORTONE! La vita continua e dopo il primo momento difficile tutto può essere anche più bello!
    HAi fatto bene a tornare in cucina, è il primo passo, ora andrà sempre meglio! E poi ricominciare con un buon dolce è la cosa migliore >_<
    Un abbraccio grande

    • staffettaincucina ha detto:

      Cara Dani,
      grazie per aver aperto il tuo cuore e condiviso questa tua triste esperienza con me. Per fortuna è stata colpa mia se tutto ha preso questa brutta piega (sono una rompiscatole perfetta, e anche piuttosto cocciuta quando mi metto in testa qualcosa), ma almeno non ho impiegato altri anni a capire cosa effettivamente desidero e cosa no. E questo è un ottimo punto di partenza. Ciao e un bacio
      Alessia

  • Manu ha detto:

    Mi fa piacere leggere che vi state riprendendo…soprattutto con il cuore…non é mai facile trovare la persona giusta da avere accanto, l'importante é essere sempre se stessi in ogni occasione e on farsi mai tarpare le ali. Un abbraccio ps:dimenticavo, ottima questa crostata, la metto trs i preferiti!

  • Cucina Mon Amour ha detto:

    Ciao Cara,
    Mi fa piacere sapere che le cose stanno andando per il verso giusto. La vita é cosi, ogni tanto tutto va per aria,e poi arriva il sereno.
    La tua crostata é fantastica. Oggi ho fatto la pasta frolla, ma non mi é piaciuta per niente. Ho voluto provare di utilizzare lo zucchero a velo, al posto dello zucchero normale..
    Con la ricotta non ho mai fatto. Vorrei provare.
    Buona domenica.
    Thais

  • sississima ha detto:

    una golosità irresistibile, un abbraccio SILVIA

  • spero che il sole torni presto a scaldarvi il cuore 🙂 un forte e lunghissimo abbraccio dal brasile!
    questa crostata sarà il mio sogno proibito per il prossimo mese e mezzo, perchè qui la ricotta non c'è e dovrò aspettare di atterrare in italia per divorare la vostra crostata!!
    ps: sono ben accetti tutti i suggerimenti per modificare il titolo del mio blog 😉 baci, sara

  • Luca Monica ha detto:

    Forza!!!
    sai come si dice…quando si chiude una porta si apre un portone…
    In bocca al lupo…
    La crostata dev'essere buonissima…
    vien voglia di darle un morso…
    Mi sono unita ai vostri lettori…

    A presto

    Monica

    (Fotocibiamo)

  • Bietolin@ ha detto:

    Uhm che bbbbonaa!!
    Anche io ho partecipato a quel contest, io con una ciambella, ma anche la tua crostata è davvero niente male, anzi proprio golosa, bravissimissima!!!

  • Artù ha detto:

    Spero di cuore che ora si stia appianando la situazione e che stiate tutte bene in famiglia….

    la ricetta è proprio deliziosa, in bocca al lupo per il contest

  • Ribana Hategan ha detto:

    Vi auguro di cuore che questo mese sia migliore e non solo questo mese…
    Questa crostata è davvero golosissima, complimenti!
    Baci e buona serata!

  • FABIANA ha detto:

    questa torta deve essere davvero deliziosa…umida al punto giusto..buonissima!!!BRAVE…

  • Sara Drilli ha detto:

    Grande Alessia!!! FORZA E TANTA BUONA FORTUNA!!! Si fa presto a dire VAI AVANTI, ma sterza e procedi! 😉 La crostata merita…sempre braveeeeeeeee

  • Sono capitata per caso , ma che bella invitante crostata!!
    Mi faccio un bel giretto goloso!
    Complimenti a presto Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.