Girelle di sfoglia alla crema

girelle di sfoglia alla crema

Le girelle di sfoglia alla crema sono la versione rapida del pain aux raisins, un dolce da colazione tipico francese. Il pain aux raisins costituisce insieme ai Croissant e al Pain au chocolat le viennoiseries, e di solito è costituito da un impasto lievitato solo in parte sfogliato.

girelle di sfoglia alla crema

In questa versione delle girelle di sfoglia alla crema potete utilizzare la pasta sfoglia già pronta o la nostra versione rapida preparata per i Fagottini di mele e marmellata di albicocche. Se decidete di preparare la pasta sfoglia, assicuratevi di utilizzare sempre un burro di altissima qualità; per noi la scelta ricade sempre sul fantastico burro Lurpak.

girelle di sfoglia alla crema

In entrambi i casi otterrete dei dolcetti perfetti per la prima colazione o la merendaVisitate la nostra sezione Piccole delizie per altre ricette di dolcetti sfiziosi ed eleganti.

Girelle di sfoglia alla crema

Piatto Dessert
Cucina French
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 20 girelle

Ingredienti

per la crema pasticcera

  • 2 tuorli d'uovo
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 2 pizzichi di sale fino
  • 400 ml latte intero
  • 1 limone bio

per le girelle

  • 1 pasta sfoglia
  • uvetta sultanina
  • 50 g acqua
  • 50 g zucchero a velo

Istruzioni

  1. Preparate la crema pasticcera mescolando i tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere una massa chiara e spumosa.
  2. Aggiungete il sale e la farina, e continuate a mescolare.
  3. Aggiungete il latte e trasferite in un pentolino.
  4. Lavate il limone e ricavate alcune scorze. Aggiungetele alla crema.
  5. Scaldate su fuoco vivace fino a raggiungere l’ebollizione; abbassate la fiamma al minimo e cuocete per 5 minuti.
  6. Togliete dal fuoco, appoggiate il pentolino sulla superficie fredda del piano di marmo e mescolate vigorosamente la crema per farla raffreddare il più rapidamente possibile e per renderla bella lucida.
  7. Fate raffreddare completamente.
  8. Stendete la pasta sfoglia e spalmate abbondantemente con la crema.
  9. Aggiungete le uvette precedentemente ammollate (meglio se nella grappa o nel rum) e avvolgete la sfoglia a formare un rotolo.
  10. Tagliate delle rondelle dello spessore di un centimetro e mezzo.
  11. Mettete le rondelle su una placca rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 20-25 minuti a forno statico. Sfornatele.
  12. Preparate la glassa mescolando acqua e zucchero a velo in un pentolino. Portate ad ebollizione facendo sciogliere completamente lo zucchero.
  13. Spennellate la superficie delle girelle di sfoglia con la glassa.
  14. Fate raffreddare qualche minuto e servite.

girelle di sfoglia alla crema

11 Comments

  • Paola ha detto:

    Buongiorno! Una domanda.. ma tagliando il rotolo la crema non scapperà 🙂 fuori? se lo si mette un po’ in freezer non è meglio? al posto dell’uvetta cosa posso usare? Grazie e buona giornata!

    • staffettaincucina ha detto:

      Ciao carissima Paola. Allora, al posto dell’uvetta puoi mettere gocce di cioccolato che ci stanno benissimo, oppure con tocchetti di mela. Per la questione del taglio devi prendere un po’ l’occhio, ovvero devi spalmare abbastanza crema perché il ripieno si senta, ma non troppa perché esca. Diciamo che la mia dose di crema è abbondante e ne rimane un po’ (io me la mangio a cucchiaiate), ma è molto soda (uso 400ml di latte e non i soliti 500ml) proprio per ovviare a questo problema. Per qualsiasi altra cosa, sono a disposizione.

  • Paola ha detto:

    Perfetto..pomeriggio o domani lo proverò .. Grazie

  • Tommaso ha detto:

    Ma che bontà! A me piacciono moltissimo i dolci ed i biscotti sfogliati, perché si sente il burro, poi tu hai passato la crema in mezzo…senza parole.

    Se ne hai l’occasione, così per esperimento, prova a sostituire l’uvetta con l’uva di Corinto, che a mio modesto parere ha una marcia in più 😉

    Comunque mi hai fatto venire fame!

    • staffettaincucina ha detto:

      Tommaso, non c’è commento migliore di dire che ti ho fatto venire fame! Burro, crema, zuccheri: non so proprio farne a meno!

  • Lucia Di Nunno ha detto:

    Ottima scelta quella di utilizzare il burro lurpak. Lo trovo fantastico,quando cuociono i dolci il suo profumo si diffonde in tutta la casa.Ormai da quando lo scoperto non lo sostituisco con nessun’altro burro.

    • staffettaincucina ha detto:

      Grazie Lucy! Per i dolci ci vuole burro buono, sennò la resa non è buona. Con le frolle e le sfoglie te ne accorgi subito. E poi è proprio buono anche su una fetta di pane!!!

  • Sonia ha detto:

    Buonissime queste girelle… con la tua descrizione così dettagliata sarà facile prepararla

    • staffettaincucina ha detto:

      Sono super facili. Ci vuole un po’ più se vuoi preparare la sfoglia in casa, ma con la nostra ricetta veloce è decisamente fattibile

  • mariagrazia ha detto:

    Bellissimo scatto.. che buone queste girelle :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.