Confettura di prugne e pesche

confettura di prugne e pesche

La confettura di prugne e pesche nasce per caso, da un po’ di frutta molto matura che avevamo in casa ma che non riuscivamo a smaltire. Non avevamo abbastanza prugne per fare una marmellata di queste sole, e quindi abbiamo pensato di aggiungere alcune pesche.

Infatti, una volta che avrete seguito le regole generali che vi abbiamo riportato in questo articolo, poi potete sbizzarrirvi con qualsiasi frutto, mescolandoli, aggiungendo aromi, spezie, liquori.

Davvero, le possibilità sono davvero infinite, quindi lasciatevi ispirare da quello che avete in casa, come noi con la confettura di prugne e pesche. E se volere un po’ di ispirazione, visitate la sezione Marmellate e confetture a loro dedicata.

Se vi siete persi gli articoli, nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la Confettura di melone e la Confettura di pesche, mentre è in programmazione un post sulla Confettura di fichi.

 

Confettura di prugne gialle, rosse e pesche

Piatto Jam & marmelade
Cucina Italian
Preparazione 1 minute
Cottura 40 minuti
Tempo totale 41 minuti

Ingredienti

  • 1 kg prugne gialle e rosse
  • 2 pesche
  • 900 g zucchero
  • 1 limone non trattato

Istruzioni

  1. Tagliate a pezzi la frutta, mettetela in una pentola, aggiungete il succo e la scorza grattugiata del limone.
  2. Fate cuocere per 15-20 minuti circa mescolando spesso perché non si attacchi.
  3. Con un frullatore ad immersione frullate il composto, quindi aggiungete lo zucchero.
  4. Fate cuocere finché facendo la prova del piattino, la marmellata vi sembrerà pronta.
  5. Invasate in barattoli puliti e precedentemente sterilizzati in forno a 100°.
  6. Sistemate i barattoli in una bacinella coperti da vecchi maglioni di lana fino a completo raffreddamento.

Note

I tempi di realizzo variano molto dal tipo di frutta e dalla quantità della stessa. Per facilitare l’evaporazione dell’acqua più in fretta abbiate l’accortezza di utilizzare una pentola bassa e larga.

14 Comments

  • Chiara e Marco ha detto:

    Questa è la marmellata preferita di mia madre ed è un'esperta 🙂

    E' molto buona, casomai tra due fette di pane ed ecco un bel panino dolce 😀 eheh, lo ammetto, è deformazione professionale visto il contest che è partito ora sul mio blog 🙂 ti aspetto

    Marco di Una cucina per Chiama

  • Bianca Neve ha detto:

    Le foto sono bellissime! Questo versione mi è nuova e voglio provarla!

  • ondinaincucina ha detto:

    ciao! stamattina girando per i blog ho scoperto 2 "vicine" di casa, io sono di Mestre e abito a Mogliano Veneto . Mi unisco al vostro bel sito e vi seguo con piacere, se vi fà piacere passate a trovarmi, sarete le benvenute

  • ondinaincucina ha detto:

    scusa è partito troppo presto l'invio!!
    volevo farti i complimenti per le marmellate!!!!!!!
    Le ho fatte anch'io nei giorni scorsi, mi piacciono molto le tue versioni, credo che il prossimo anno rifarò quella di melone con il tuo metodo, cioè con i limoni. io l'ho fatta seguendo una ricetta di una rivista ma non ne sono stata proprio entusiasta.
    A presto, ciao

  • Artù ha detto:

    allora….

    1. adoro le marmellate di ogni genere!!
    2. sono anche io a favore del rimedio facile ed indolore, vedi la tua aggiunta di altra frutta
    3. adoro quelle etichette!!!! ma le fai tu???
    4. io voglio quel bellissimo imbuto, mi ustiono sempre mettendo la marmellata nei vasetti…

    baci tesoro

  • Belle e accattivanti, poi le etichette personalizzate sono davvero la "ciliegina sulla torta" 😉

  • Luisa ha detto:

    e w la frutta!! che marmellata strepitosa.. gustosa!!! e le etichette??E troppo belle! baci

  • sabina ha detto:

    ti sei fatta una bella scorta direi
    a volte gli errori ci fanno migliorare le ricette
    a me era successo con le fragole e poi ho unito il rabarbaro.
    Invece ieri ho fatto la marmellata di mirtilli rossi che avevo raccolto con tanta fatica e praticamente cuocendoli sono usciti solo due cucchiai di marmellata 🙁
    un bacione

  • lidia ha detto:

    Da ora ti seguo anche io…Complimenti per le marmellate e x l'etichetta molot carina….Salutoni

  • Patty ha detto:

    Ho marmellatato in luglio ma a leggere i tuoi ultim i due post mi fai venire una voglia pazza di rimettermi al lavoro. Adoro la marmellata di prugne e quando si mischia la frutta con armonia! Stupenda. un bacione, Pat

  • coccoecannella ha detto:

    Spesso le ricette migliori nascono da un errore :-)!!!
    A presto! Buona serata!
    Elisa

  • Artù ha detto:

    Grazie mille per l informazione! Baci e buon week end!

  • Sara Drilli ha detto:

    Anche le etichette sono FANTASTICHE! Sara

  • emme ha detto:

    complimenti per le belle marmellate che hai inserito.
    mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori.
    ciao ciao
    emme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.