Crema di marroni al Rum

crema di marroni

La crema di marroni al rum non è una confettura come le altre, è una vera e propria crema da mangiare a cucchiaiate. Meglio della Nutella o di qualsiasi altra crema spalmabile! Quindi affrettatevi prima che la stagione finisca.

Il lavoro è un po’ lungo e noioso, ma se fate la dose qui riportata non vi stancherete troppo e il risultato sarà sorprendente.

Se volete usufruire di tutti i nostri consigli per la preparazione di marmellate, confetture e gelatine vi consigliamo di leggere l’articolo apposito, dove vi è una trattazione esauriente dell’argomento dalla A alla Z.

crema di marroni

Recentemente, abbiamo scoperto che le castagne si possono anche surgelare adottando questo sistema: si toglie la buccia esterna e poi si mettono nei sacchetti in freezer. Si conservano bene per circa 10-12 mesi. Quando vi servono, le lessate senza scongelare. Poi seguite la ricetta.

Se vi piacciono questo genere di creme golosissime, provate il nostro Dulce de Leche oppure il Lemon curd.

Print Recipe
Crema di marroni al Rum
crema di marroni
Piatto Jam & marmelade
Cucina Italian
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
Ingredienti
  • 1 kg e mezzo marroni
  • 800 g zucchero
  • 2-3 cucchiai Rum
  • 2-3 foglie di alloro
  • sale
Piatto Jam & marmelade
Cucina Italian
Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
Ingredienti
  • 1 kg e mezzo marroni
  • 800 g zucchero
  • 2-3 cucchiai Rum
  • 2-3 foglie di alloro
  • sale
crema di marroni
Istruzioni
  1. Pulite le castagne dalla buccia esterna.
  2. Mettetele in una pentola ricoperte da abbondante acqua, aggiungete un cucchiaino di sale grosso e le foglie di alloro.
  3. Da quando inizia il bollore fate cuocere per 30 minuti circa.
  4. Scolate l’acqua, levate la pellicina e passate le castagne al passaverdura (usate il disco dai fori più piccoli) quando sono ancora calde.
  5. Pesate la purea, che dovrebbe essere circa un chilo, versatela in una pentola dal fondo spesso e aggiungete lo zucchero più 200 ml di acqua.
  6. Portate lentamente a bollore e fate cuocere fino alla giusta densità.
  7. Alla fine aggiungete un bicchierino di Rum, mescolate e invasate.
Recipe Notes

Consigli delle Staffette: 1) passate le castagne al passaverdura quando sono ancora calde, altrimenti fate molta più fatica e resteranno dei grumi; 2) più i fori del passaverdura sono piccoli, migliore sarà il risultato finale; 3) se nonostante tutto ci fossero ancora dei grumi e non vi sembra liscia usate il frullino ad immersione per uniformare la crema; 4) quando la purea è sul fuoco ha la tendenza a schizzare in modo incontrollato perciò conviene usare un paraspruzzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.