Gelato ai cachi

by staffettaincucina
gelato ai cachi

Il gelato ai cachi è un gelato inusuale e particolare. Anche voi non avevate mai pensato di preparare un gelato ai cachi? Bene, oggi vediamo di rimediare.

gelato ai cachi

Il cachi è un frutto ricco di vitamina C, betacarotene e di minerali come il potassio, il fosforo, il magnesio, il calcio e il sodio. Ha proprietà benefiche che spaziano dagli effetti lassativi se il frutto è maturo (se invece è acerbo può risultare astringente) e diuretici, alla capacità di proteggere e depurare il fegato.

Gelato ai cachi

Esistono diverse varietà del frutto, ma principalmente esistono due tipologie: quello a polpa cremosa che si mangia con il cucchiaino e quello a polpa compatta (detto anche vaniglia o mela) che si taglia a fettine.

gelato ai cachi

In questo gelato ai cachi abbiamo utilizzato quello a polpa cremosa. Se vi piacciono i Gelati alla frutta, provate quello al Mango, all’Ananas, alla Fragola.

 

gelato ai cachi

Gelato ai cachi

Preparazione 1 min
Tempo totale 1 min
Portata Gelati
Cucina Italiana
Porzioni 6 porzioni

Ingredienti
  

  • 600 g polpa di cachi maturi
  • 150 g zucchero
  • 250 ml panna fresca
  • 50 ml latte
  • 1 cucchiaio glucosio (in alternativa 1 cucchiaio di miele)

Istruzioni
 

  • In un pentolino mettete la panna, il latte e lo zucchero; scaldate quel tanto che basta a sciogliere lo zucchero.
  • Poi spegnete e lasciate raffreddare completamente.
  • Lavate e sbucciate i cachi eliminando i filamenti biancastri e i noccioli.
  • Prelevate la polpa e aggiungete tutti gli altri ingredienti; frullate con il mixer ad immersione.
  • Versate il tutto nella gelatiera.

Note

Prima di mettere nella gelatiera, lasciate il composto un’oretta in frigo così la mantecatura avverrà più in fretta.

You may also like

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy