Capretto al forno

capretto al forno

Il capretto al forno è un secondo piatto tipico del periodo primaverile, ed è un vero e proprio must sulla tavola del pranzo di Pasqua. Noi non siamo dei grandi mangiatori di carne, ma con questo piatto ci lecchiamo i baffi!

La preparazione è facile ma lunga, perché richiede una notte di marinatura, ma dai risultati eccezionali. La carne è tenerissima, saporita; le patate molto succulente.

Stessa procedura si può utilizzare per l’agnello al forno, l’altro piatto tipicamente pasquale, che però ha bisogno di una cottura un po’ più lunga (1 ora e mezza circa rispetto al capretto al forno), e di una marinatura con più aceto per togliere il sapore di “selvatico” (che il capretto non ha).

Abbiamo scelto il capretto al forno come secondo del nostro menù per il pranzo di Pasqua; le altre portate prevedono per antipasto le Tartellette ai pomodori confit, come primo un Farotto agli asparagi, e per dolce ovviamente la Colomba con lievito di birra.

Dato che domani partiamo per le meritate ferie, il blog resterà fermo per circa una settimana. Quindi auguriamo a tutti voi una Buona Pasqua!

menù di Pasqua

Print Recipe
Capretto al forno
capretto al forno
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • mezzo capretto tagliato in pezzi
  • 1 kg patate
  • mezza cipolla
  • 3-4 spicchi d'aglio
  • rosmarino
  • salvia
  • olio EVO
  • aceto di vino bianco
  • sale
  • pepe
Piatto Main Dish
Cucina Italian
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • mezzo capretto tagliato in pezzi
  • 1 kg patate
  • mezza cipolla
  • 3-4 spicchi d'aglio
  • rosmarino
  • salvia
  • olio EVO
  • aceto di vino bianco
  • sale
  • pepe
capretto al forno
Istruzioni
  1. Tagliate la cipolla a spicchi e l'aglio a metà.
  2. Preparate la marinata mescolando aceto, olio e acqua, in quantità tali da riempire più o meno un dito del contenitore scelto per la marinatura.
  3. A questo intingolo aggiungete cipolla, aglio, rosmarino, salvia, sale e pepe.
  4. Mettete i pezzi di capretto nella marinatura, rigirandoli alcune volte.
  5. Lasciate ad insaporire per una notte intera.
  6. Disponete in una teglia i pezzi di capretto, con gli aromi (in alternativa aggiungerli freschi) e solo 1-2 cucchiaiate della marinata.
  7. Salate e pepate.
  8. Spelate le patate, tagliatele a cubetti e salatele.
  9. Aggiungete le patate in teglia negli spazi lasciati dai pezzi di capretto.
  10. Condite il tutto con un filo generoso d'olio.
  11. Infornate a 200°C per un'ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.