Schiacciata con piselli e finocchietto

schiacciata con piselli e finocchietto

La schiacciata con piselli e finocchietto è una tartina davvero deliziosa per i vostri aperitivi di primavera. L’ispirazione ci è venuta dalla preparazione della Schiacciata mediterranea con il pane raffermo tratta dal blog Il castello di PattiPatti.

 

schiacciata con piselli e finocchietto

Qui abbiamo cambiato solo i profumi, e abbiamo dato la forma di tante tartellette, servite con ricotta di pecora e piselli freschi. In ogni caso sono facili e piuttosto veloci da preparare.

Con lo stesso procedimento trovate nella sezione Antipasti anche le Tartellette gorgonzola e prosciutto crudo; se vi piace il genere vi consigliamo anche le Tartellette vegetariane con gruyere e le Tartellette ai pomodori confit.

schiacciata con piselli e finocchietto

Print Recipe
Schiacciata primaverile
schiacciata con piselli e finocchietto
Piatto Appetizer
Cucina Italian
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 20 minuti
Porzioni
9 porzioni
Ingredienti
schiacciata al finocchietto selvatico
  • 130 g pane raffermo
  • 200 g acqua
  • 30 g olio EVO
  • 4 cucchiai pecorino romano
  • finocchietto selvatico
  • sale
per la farcitura
  • 200 g ricotta di pecora
  • piselli freschi
Piatto Appetizer
Cucina Italian
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Tempo Passivo 20 minuti
Porzioni
9 porzioni
Ingredienti
schiacciata al finocchietto selvatico
  • 130 g pane raffermo
  • 200 g acqua
  • 30 g olio EVO
  • 4 cucchiai pecorino romano
  • finocchietto selvatico
  • sale
per la farcitura
  • 200 g ricotta di pecora
  • piselli freschi
schiacciata con piselli e finocchietto
Istruzioni
  1. Tagliare a pezzetti piccoli il pane.
  2. Mescolare acqua, olio, sale e il finocchietto triturato; versare sul pane, mescolando bene così che tutto si imbeva.
  3. Lasciar ammorbidire per un’ora e poi aggiungere il pecorino grattugiato, mescolando bene.
  4. Rivestite una serie di stampini da tartellette con della carta forno bagnata e strizzata bene; versate all’interno l’impasto, pigiando bene con le mani o un cucchiaioper ottenere una superficie uniforme.
  5. Scaldate il forno a 250°C e cuocete per 10 minuti a forno statico, e per altri 10 minuti a forno ventilato.
  6. Mentre le tartellette si intiepidiscono, lavorate la ricotta di pecora affinché formi una crema e sbucciate i baccelli dei piselli.
  7. Servite la schiacciata al finocchietto selvatico ancora tiepida farcendola con la ricotta e decorandola con piselli freschi a piacere.

schiacciata con piselli e finocchietto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.