Tartellette ai pomodori confit

tartellette ai pomodori confit

Le tartellette ai pomodori confit sono un delizioso e facilissimo antipasto da preparare con la pasta per il pane. Queste tartellette possono poi essere guarnite con quello che preferite. La nostra versione preferita è quella con stracchino e pomodorini confit.

tartellette ai pomodori confit

I pomodorini confit sono deliziosi pomodori al forno cotti con zucchero, sale, spezie a scelta e abbondante olio. La cottura è lenta, ma poi potete conservarli sott’olio e utilizzarli per varie preparazioni. A noi piace utilizzarli per condire un primo piatto, ma anche per altre preparazioni, come questa delicatissima Cheesecake al pesto.

Se vi piacono le preparazioni come queste tartellette ai pomodori confit visitate la sezione Antipasti del nostro sito. Vi consigliamo di provare la Schiacciata con piselli e finocchietto, le Tartellette vegetariane con gruyere, oppure i nostri Tortini di zucca, tutti antipasti vegetariani ricchi di gusto.

menù di pasqua

Questa ricetta l’abbiamo scelta per comporre il nostro menù per il pranzo di Pasqua: oltre a queste tartellette ai pomodori confit, Farotto agli asparagi, Capretto al forno, e l’immancabile Colomba con lievito di birra.

Tartellette ai pomodorini confit

Piatto Appetizer
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 2 minuti
Tempo totale 32 minuti
Porzioni 16 porzioni

Ingredienti

  • pasta di pane q.b.
  • 500 g pomodorini ciliegino
  • 300 g stracchino
  • olio EVO
  • 1 pizzico sale
  • 1 cucchiaio zucchero
  • origano
  • pepe

Istruzioni

  1. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà, e conditeli con l’olio, il sale, lo zucchero, l’origano e un’abbondante macinata di pepe.
  2. Allargateli in una teglia rivestita da carta da forno e cuoceteli a 150°C per 1 ora-1 ora e mezza (dipende dalla loro dimensione).
  3. Stendete la pasta di pane e ritagliate dei dischi con cui rivestire degli stampini opportunamente oliati.
  4. Infornate le tartellette in bianco, riempite di fagioli secchi, e cuocetele per 10-12 minuti a 200°C
  5. Sfornatele, rimuovete i fagioli, e riempitele con una cucchiaiata abbondante di stracchino.
  6. Con il cucchiaio create una conca al centro e depositate un pomodoro confit.
  7. Cuocete in forno per altri 5.8 minuti.

Note

Potete comprare la pasta di pane dal vostro fornaio oppure nei supermercati.

Se invece volete fare l’impasto del pane in casa, seguite questa ricetta (sostituendo la farina di segale con farina bianca) e poi fate lievitare almeno un’ora e mezza prima di stendere la pasta.

Se avete problemi di tempo, potete preparare queste tartellette in due momenti diversi. Prima cuocete le tartellette senza il ripieno, e in un secondo momento le ripassate in forno con il ripieno.

27 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.