Crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi

crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi

La crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi è la proposta del mese di aprile per il Re-Cake 2.0. Quando abbiamo visto le pagine social delle nostre amiche blogger riempirsi con le foto di questa delizia, non abbiamo saputo resistere e ci siamo cimentate anche noi.

La crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi è una goduriosa crostata formata da una base di pasta frolla, confettura di lamponi e anice stellato e una peccaminosa crema al cioccolato fondente. La ricetta originale la trovate sul sito di Yotam Ottolenghi.

crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi

Di solito Ottolenghi non sbaglia un colpo, ma noi abbiamo qualche appunto da fare alla ricetta. Se come noi non amate l’anice, evitate di usarlo oppure mettetene un pezzetto solo; infatti il suo aroma prevaleva troppo sugli altri. Inoltre, se non siete amanti del cioccolato fondente piuttosto amaro, vi consigliamo di utilizzare un cioccolato a percentuali di cacao più basse (62% o addirittura 50%), sostituirlo con del cioccolato al latte, oppure evitare la spolverizzata di cacao amaro sopra.

La crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi va ad aggiungersi alla nostra sezione Crostate & Crumble, ricca di tante idee come la Crostata di frutta o la Crostata di ricotta.

Ricordate che per la realizzazione della pasta frolla bisogna utilizzare sempre burro di ottima qualità. Noi Staffette collaboriamo con l’azienda Lurpak, i cui prodotti ci permettono di ottenere risultati perfetti.

crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi

Print Recipe
Crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi
crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi
Piatto Dessert
Cucina American
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
per la base
  • 180 g burro freddo Lurpak
  • 300 g farina 00
  • 90 g zucchero a velo
  • ¼ cucchiaino di sale
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 30 ml acqua fredda
  • burro fuso per ungere la teglia Lurpak
per la confettura
  • 200 g lamponi
  • 60 g zucchero semolato
  • 3 pezzi anice stellato
per la crema al cioccolato
  • 300 g cioccolato fondente al 72%
  • 200 g burro Lurpak
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 uova intere
  • 60 g zucchero semolato
per decorare
  • cacao in polvere
  • lamponi
  • fragole
  • fiori eduli
Piatto Dessert
Cucina American
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 60 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
8 porzioni
Ingredienti
per la base
  • 180 g burro freddo Lurpak
  • 300 g farina 00
  • 90 g zucchero a velo
  • ¼ cucchiaino di sale
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 30 ml acqua fredda
  • burro fuso per ungere la teglia Lurpak
per la confettura
  • 200 g lamponi
  • 60 g zucchero semolato
  • 3 pezzi anice stellato
per la crema al cioccolato
  • 300 g cioccolato fondente al 72%
  • 200 g burro Lurpak
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 uova intere
  • 60 g zucchero semolato
per decorare
  • cacao in polvere
  • lamponi
  • fragole
  • fiori eduli
crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi
Istruzioni
  1. Tagliate il burro freddo a cubetti e unitelo a farina, zucchero e sale. Impastate a mano, fino ad ottenere delle grosse briciole.
  2. Aggiungete il tuorlo, l’acqua e impastate formando un panetto, che poi avvolgerete nella pellicola. Mettete in frigo per un’ora.
  3. In una casseruola unite i lamponi, lo zucchero e l’anice stellato. Mescolate bene e fate sobbollire a fuoco basso per 10 minuti. Fate raffreddare e rimuovete l’anice stellato.
  4. Preriscaldate il forno a 160 gradi. Spennellate con il burro fuso una teglia da crostata da 23 cm con fondo removibile. Stendete la pasta frolla ad uno spessore di 2-3 mm, quindi rivestite la teglia.
  5. Ricoprite la frolla con carta forno, e riempitela con legumi secchi. Cuocete la frolla per circa 25 minuti a 160°C; poi rimuovete la carta e i legumi, e proseguite la cottura per altri 15 minuti, finché la base non sarà bella dorata.
  6. Appena prima che la base finisca di cuocersi, preparate la crema.
  7. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e il burro insieme, facendo fondere il tutto dolcemente.
  8. Montate le uova intere, i tuorli e lo zucchero finché non sono gonfi e spumosi. Unite quindi il composto di uova al cioccolato fuso.
  9. Versate la confettura nel guscio di frolla, livellate bene, e poi ricoprite con la crema al cioccolato.
  10. Proseguite la cottura a 160 gradi per altri 20 minuti.
  11. Fate raffreddare bene, anche lasciando in frigo un paio d’ore; quindi spolverizzate con il cacao amaro e decorate con lamponi, fragole tagliate in quarti e fiori eduli.

Re-cake - crostata cioccolato e lamponi di Ottolenghi

4 Comments

  • edvige ha detto:

    Ciaooo ho il libro Jerusalem ma sinceramente saranno tutte cose buonissime ma non ho trovato nulla che mi attiri oltretutto ci sono moltissimi ingredienti che non trovi a meno che non vuoi acquistarli a Londra presso il suo negozio.
    Ottima questa crostata ma non per me.
    Buona fine settimana un abbraccio a entrambe.

  • Elvira ha detto:

    Le vostre crostate sono tutte stupende. Questa mi ispira particolarmente quindi proverò a farla e vi farò sapere. Bravissima

  • Lisa ha detto:

    Crostata bellissima spiegata al solito con pura maestria 😊

  • Manuela Iannacci ha detto:

    Bella questa crostata,non la ricordavo ma l’avevo inserita tra le ricette da provare e lo farò presto😉.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.