Pasta frolla

Pasta frolla

La pasta frolla è una delle basi della pasticceria. Infatti questo impasto vi permette di preparare torte, crostate, biscotti. Si tratta, poi, di una di quelle ricette veloci e buonissime, che non vale davvero la pena di comprarla già pronta.

Nel blog trovate tantissime ricette in cui utilizzarla, in particolare nella sezione Crostate – come la Crostata di frutta – o nella sezione Biscotti – date un’occhio ai Biscotti di Natale decorati.

Pasta frolla

Piatto Fundamentals
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 33 minuti
Porzioni 2 crostate da 26cm

Ingredienti

  • 250 g burro
  • 180 g zucchero
  • 500 g farina 00
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 1 limone
  • sale
  • 1 bustina vanillina
  • 30 ml acqua

Istruzioni

  1. Sulla spianatoia disponete lo zucchero a fontana e mescolatelo con il burro tagliato a pezzi e fatto ammorbidire.
  2. Aggiungete le uova, l’acqua e fate assorbire, quindi aggiungete la farina, la scorza del limone, il sale e la vanillina.
  3. Lavorate poco l’impasto perché non si riscaldi troppo. Fate una palla e avvolgetela nella pellicola. Fate riposare in frigo per un’ora e mezza; poi stendetela nella tortiera, e fatela riposare per un’altra ora abbondante.
  4. Bucherellate la superficie della crostata con una forchetta, rivestitela con carta forno e fagioli secchi, e cuocetela in forno a 180° C per 30 minuti.
  5. Cuocete in forno per 15-20 minuti a 230°.
  6. Estraete la crostata dal forno, eliminate i fagioli e la carta forno e terminate la cottura per altri 10 minuti a 160°C.

Note

Nel caso in cui qualcuno desideri una pasta più “frolla”, è sufficiente utilizzare 4 tuorli invece di 1 + 1 uovo intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.