Ciambella alla panna

La ciambella alla panna è uno dei dolci lievitati più soffici, più semplici, più leggeri, più buoni che ci siano. Non servono grandi attrezzature per prepararla: basta una bella ciotola e delle fruste elettriche (se non avete l’impastatrice).

La ciambella alla panna è uno di quei dolci che potete impreziosire con quello che preferite: noi cioccolato e arancia candita, ma potete aggiungere uvetta, altri canditi, frutta disidratata in pezzi, o anche niente. Ed è perfetta come dolce casalingo per la colazione o la merenda.

Per altri dolci semplici visitate la sezione Dolci Lievitati del sito, dove troverete la Torta di mele light oppure la Torta 10 cucchiai alle fragole; in alternativa vi consigliamo anche qualche Crostata, come la Crostata di pesche o la Crostata di ricotta.

ciambella alla panna

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti quelli che hanno già inviato le loro ricette per partecipare al contest Zucche alla riscossa: in due settimane siamo arrivate già a 30 ricette, comprese le 2 fuori concorso, e siamo fierissime di questo successo.

Ovviamente invitiamo tutti gli altri lettori a partecipare: ci farete cosa graditissima!

E ora festeggiamo la domenica con una fetta di questa ciambella alla panna buonissima e facilissima da fare!

Ciambella alla panna

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 6 porzioni

Ingredienti

  • 3 uova
  • 250 g zucchero
  • 250 g farina 00
  • 250 ml panna fresca
  • 2-3 cucchiai Rum
  • 1 bustina lievito
  • gocce di cioccolato
  • scorza di arancia candita

Istruzioni

  1. Montate le uova con lo zucchero finché si forma il filo.
  2. Aggiungete la panna e la farina setacciata con il lievito. Infine aggiungete il Rum e continuate a montare.
  3. Una volta che l’impasto forma il nastro, aggiungete le gocce di cioccolato e i pezzetti di arancia candita, e mescolate manualmente.
  4. Imburrate e infarinate uno stampo ad anello, versate l’impasto e cuocete a 170°C per 40 minuti.
  5. Spolverate con abbondante zucchero a velo.

23 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.