Cannoli alla mortadella

cannoli alla mortadella

I cannoli alla mortadella sono un antipasto insolito che lascerà a bocca aperta tutti i vostri invitati. Sono facilissimi e rapidissimi da preparare se avete le scorce già pronte, e non dovete cuocere nulla; quindi sono perfetti per l’estate.

Per realizzare i cannoli alla mortadella abbiamo utilizzato le scorce tipiche dei Cannoli siciliani, che possono essere utilizzate anche per preparazioni salate come questa e come nei Cannoli alle olive e pomodori secchi.

Se vi interessano altri Antipasti freddi da preparare con poco o nessuno sforzo, vi consigliamo i Pomodorini ripieni alle olive, le Cialde di parmigiano con spuma di bresaola, oppure l’Insalata di radicchio, mele e noci.

cannoli alla mortadella
 
Print Recipe
Cannoli bolognesi
Piatto Appetizer
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 cannoli
Ingredienti
  • 20 cannoli (7-8 cm di lunghezza per 2 cm di diametro)
  • 100 g mortadella con i pistacchi
  • 200 g ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio Marsala
  • pepe bianco
  • 30 g granella di pistacchi
Piatto Appetizer
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 cannoli
Ingredienti
  • 20 cannoli (7-8 cm di lunghezza per 2 cm di diametro)
  • 100 g mortadella con i pistacchi
  • 200 g ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio Marsala
  • pepe bianco
  • 30 g granella di pistacchi
Istruzioni
  1. Nel mixer mettete la mortadella, la ricotta (eventualmente sgocciolata se troppo acquosa), il parmigiano, il marsala ed una macinata di pepe bianco.
  2. Azionate il mixer ad alta velocità finché non ottenete una crema priva di grumi.
  3. Ponete in frigo per almeno mezz’ora ad assestarsi ed insaporirsi.
  4. Poco prima di servire (altrimenti si inumidiscono e perdono la croccantezza), riempite una sac-a-poche con la crema e farcite i cannoli.
  5. Riempite una coppetta con la granella di pistacchi e tuffateci i cannoli prima da un lato e poi dall’altro in modo che la granella si attacchi alla spuma.

1 Comment

  • edvige ha detto:

    Auguri io questo anno faccio 7 . Qualche ricetta pazza si ma non sono food anche se ne ho quasi 400 di ricette ma il multitema e il mio essere altrimenti mi annoio. Buoni questi cannoli meglio pronti fatti una volta a mano ecc altro che mani di amianto mi serviva Alessia .ciaoo buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *