Crostata di amaretti e susine

by staffettaincucina
crostata di amaretti e susine

 

La crostata di amaretti e susine ormai è divenuto un must della nostra casa. È una torta semplicissima. Basta preparare la pasta frolla come vi abbiamo spiegato in uno dei precedenti post, stendere uno strato di confettura di susine, e disporre sopra degli amaretti. E il gioco è fatto: la crostata di amaretti e susine è pronta! Una crostata dal gusto particolare, ma fidatevi se vi diciamo che è buonissima!

crostata di amaretti e susine

 

Le crostate sono un classico dolce della pasticceria, perfetto per la colazione o per la merenda. Ma sono adatte anche come fine pasto, soprattutto per un picnic.  Se vi piacciono le crostate, potete visitare la sezione Crostate & Crumble del blog dove potrete trovare la ricetta della Crostata di ricotta o la Crostata cioccolato e pere.

crostata di amaretti e susine

Crostata di amaretti e marmellata di susine

La crostata di amaretti e susine è un dolce molto particolare ma piace a tutti. Perfetta per colazione, per fare merenda o per un picnic primaverile.

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 30 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 8 porzioni

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 400 g farina 00
  • 200 g burro morbido
  • 200 g zucchero semolato
  • 4 tuorli d’uovo
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 3/4 di bustina di lievito per dolci circa 12 g

per il ripieno

  • amaretti
  • marmellata di susine
  • Elisir di San Marzano

Istruzioni

  1. Disponete la farina sulla spianatoia insieme al burro ammorbidito a pezzetti, e lavorate con le mani finché è tutto assorbito. Fate la fontana, e aggiungete lo zucchero, i tuorli, il limone e il lievito
  2. Una volta che il composto è ben omogeneo, formate una palla e dividetela in due parti, una un po’ più grande dell’altra.
  3. Prendete la porzione più grande e tirate la sfoglia, con cui foderate la teglia imburrata e infarinata. Le dosi utilizzate sono adatte per una tortiera di 30 cm.
  4. Stendete sul fondo uno strato sottile (non esagerate, mi raccomando) di marmellata di susine.
  5. Inzuppate leggermente gli amaretti nell’Elisir di San Marzano e disponeteli circolarmente sulla marmellata.
  6. Stendete la seconda porzione di frolla e ricoprite la crostata.
  7. Infornate a 180° per 35-40 minuti, finché la crostata non risulta ben colorita.

Note

Trucchetto: dato che questa frolla si lacera con molta facilità, noi la stendiamo direttamente su un foglio di pellicola, così è più facile da adagiare nella tortiera.

Inoltre, se usate una marmellata comperata, mettetene di meno perché risulta molto più dolciastra di quella fatta in casa.

crostata di amaretti
Per non dimenticare: la foto originale del 2011

You may also like

8 comments

bollibollipentolino 31 Ottobre 2011 - 8:47

che buona!! grazie di aver partecipato al mio contest! inserisco subito la ricetta 🙂 in bocca al lupo!!
Laura

Reply
Deborah 31 Ottobre 2011 - 10:25

Mmmm, sembra davvero squisita!!! Mi intriga molto l'abinamento amaretti e susine!

Reply
LA PASTICCIONA 31 Ottobre 2011 - 17:35

una stuzzicante ricetta ,buonissima ,baci

Reply
nonna papera 1 Novembre 2011 - 5:45

che bella questa crostata!

Reply
Benedetta Marchi 1 Novembre 2011 - 16:27

Innanzi tutto piacere di conoscervi!! E grazie per i complimenti che mi fanno arrossire e fanno sempre tanto piacere al cuore! Questa crostata è fenomenale! gusti azzeccatissimi! un bacio grande! A presto allora! 🙂

Reply
Alessia 2 Novembre 2011 - 13:43

Ciao! Grazie per essere passate da me! Questa crostata è molto appetitosa! complimenti! mi segno la ricetta!
baci

Reply
Love at first bite! 2 Novembre 2011 - 14:42

CIAOOOOOOOOOOO!!!!!! mmm che sfiziositàààà!! vi aspettto con ricettina polentosa!!! baci

Reply
tania 3 Novembre 2011 - 0:07

ciao Tiziana! ciao Alessia! Piacere di conoscervi! Il vostro blog e' molto bello soprattutto perché condiviso da una mamma e una figlia insieme. avete una marcia in più!
questa crostata e' davvero ottima! Complimenti!
Mi sono unita ai vs sostenitori!
mi farebbe piacere mi veniste a trovare!
A presto!
Tania

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy