Frittelle di fiori d’acacia

frittelle di fiori d'acacia

Le frittelle di fiori d’acacia sono un dolcetto tipico primaverile delle nostre zone. Si utilizzano i fiori d’acacia freschi, appena colti, che hanno un profumo pazzesco e sono dolcissimi, oltre ad essere ovviamente completamente edibili. Nel nostro sito li potete trovare anche utilizzati nel Gelato di fiori d’acacia.

La pastella di queste frittelle di fiori d’acacia è rapida e fatta con la farina di riso, quindi sono assolutamente gluten-free e adatte per i celiaci.

Come ben sapete adoriamo utilizzare le erbe spontanee nonché i fiori. Se piacciono anche a voi, vi consigliamo di provare a preparare lo Sciroppo di fiori di sambuco oppure i Tortelloni con lo sclopit.

 

Frittelle di fiori d’acacia

Piatto Dessert
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti

Ingredienti

  • fiori d’acacia freschi
  • farina di riso
  • uovo
  • zucchero
  • pizzico di sale
  • acqua
  • olio di arachide per friggere
  • zucchero a velo

Istruzioni

  1. Preparate la pastella con la farina di riso, l’uovo, lo zucchero, il pizzico di sale e acqua quanto basta per fare un impasto morbido ma non troppo liquido. Lasciate riposare 10 minuti.
  2. Intanto lavate i fiori di acacia in acqua e bicarbonato per togliere eventuali ospiti indesiderati. Poi asciugateli con carta assorbente.
  3. Infine tuffateli nella pastella (come per ogni fritto) e friggeteli in olio di arachide ben caldo.
  4. Potete sia utilizzare i rametti interi, che sgranare i fiori e fare delle frittelle. Anzi, a noi sono piaciuti di più in questo modo!
  5. Spolverateli con lo zucchero a velo.

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.