Cheesecake tiramisù

Ed ecco a voi la cheesecake tiramisù, il dolce perfetto per l’estate! Abbiamo preso ispirazione da una ricetta della nostra amica Stefania del blog Nuvole di sapori, ma noi non siamo grandi amanti del caffè per cui abbiamo fatto qualche leggera variazione.

cheesecake tiramisù

La preparazione della cheesecake tiramisù è davvero facilissima! In questa ricetta vi insegniamo a preparare la pâte à bombe, un modo sicuro per preparare la crema al mascarpone (anche per il classico tiramisù). Infatti, la crema al mascarpone prevede le uova crude, ma è necessario pastorizzarle per evitare il rischio salmonella.

cheesecake tiramisù

Se vi piacciono dolci freddi e senza cottura per l’estate, vi consigliamo la Cheesecake fredda con salsa ai lamponi, la Panna cotta alla menta oppure uno dei tanti Gelati che trovate nell’apposita sezione.

cheesecake tiramisù

Cheesecake tiramisù

Piatto Dessert
Cucina Italian

Ingredienti

Per la base

  • 200 g savoiardi
  • 100 g burro fuso
  • 50 g caffè

Per la crema al mascarpone

  • 500 g mascarpone
  • 100 g robiola
  • 4 tuorli 80g
  • 40 g acqua
  • 140 g zucchero
  • 160 g panna
  • 20 g panna
  • 4 fogli di gelatina

Per la decorazione

  • in cacaopolvere
  • scaglie di cioccolato

Istruzioni

  1. Foderate uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro con della carta forno.
  2. Tritate i savoiardi e mescolateli con il burro fuso e il caffè fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Versate il composto nella tortiera e pressate bene per ottenere una base piatta e uniforme. Mettete in frigo per almeno mezz’ora.
  4. Montate i tuorli in una planetaria (o con le fruste elettriche) finché sono belli gonfi.
  5. In un pentolino scaldate l’acqua con lo zucchero e portate lo sciroppo a 121°C.
  6. Quando la temperatura viene raggiunta, aggiungete questo sciroppo a filo sui tuorli (versandolo lungo i bordi della ciotola) e continuate a montare per qualche altro minuto. Così avrete preparato la pâte à bombe.
  7. Mettete a mollo in acqua fredda i fogli di gelatina per una decina di minuti, poi strizzatela bene e scioglietela nei 20 g di panna calda, ma non bollente.
  8. Aggiungete alla pâte à bombe il mascarpone, la robiola e il mix di panna con la gelatina; amalgamate molto bene.
  9. Montate i 160 g di panna e incorporateli delicatamente al composto.
  10. Togliete dal frigo lo stampo e versate il composto battendo leggermente per livellarlo bene. Mettete in frigo per almeno 3 ore.
  11. Sformate il dolce togliendo la carta forno delicatamente. Decorate con una bella spolverata di cacao amaro e dei riccioli di cioccolato.

cheesecake tiramisù

6 Comments

  • Alice ha detto:

    Ragazze ma che bella in questa versione fatta da voi e … chissà che buona!!! <3

    • staffettaincucina ha detto:

      Grazie tesorina bella. La ricetta di Stefania prevede anche uno strato in mezzo di savoiardi e caffè, ma a noi piace poco caffettosa, quindi l’abbiamo eliminata e abbiamo ridotto un pochino la quantità della crema. Per il resto la ricetta della Stefy è perfetta

  • Tommaso ha detto:

    Io sono un grande appassionato di cheescake, ma opto sempre per una guarnizione di frutti di bosco o al massimo cioccolato bianco fuso.
    Così non l’ho mai provata, ma sarà sicuramente ottima anche perché qui c’è in aggiunta la Pate à Bombe oltre i soliti ingredienti classici.

    Spettacolare!!!

  • mariagrazia ha detto:

    questa cheesecake è golosissima .. adoro troppo la foto.. complimenti **

  • Lisa ha detto:

    Aspetto magnifico il gusto sarà ottimo

  • Manuela ha detto:

    Mi piace è golosissima!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.