gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi

gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi

La ricetta del gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi è facile, rapida e buonissima. Il fatto di non possedere la gelatiera non sarà più un problema e non vi impedirà di prepararvi fantastici gelati homemade!

Con questa ricetta vi forniamo le dosi per preparare una fantastica base al mascarpone, che poi potete variegare come preferite. In questo caso noi abbiamo utilizzato lamponi e pistacchi. La ricetta ci è piaciuta così tanto che molto probabilmente la vedrete in altre versioni.

gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi

Vi è piaciuto il gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi? Visitate la nostra sezione Gelati per tante altre idee perfette per questa estate. Tra le varie ricette, trovate il Gelato alla crema, il Gelato alle fragole, o il Sorbetto limone e zenzero.

E a terminare questa sfiziosa ricetta, anche una bella news. Sul nostro profilo Instagram da ieri abbiamo indetto un piccolo giveaway in collaborazione con l’amica Barbara del blog Un giorno senza fretta. In palio un bellissimo stampo in silicone della Silikomart, perfetto per preparare dei fantastici gelati homemade (magari con la ricetta che vi abbiamo proposto oggi). Partecipate numerosi!

gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi

Print Recipe
Gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi
gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi
Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 4-6 ore
Porzioni
8-10 porzioni
Ingredienti
Per la base gelato al mascarpone:
  • 112 g mascarpone
  • 155 g latte condensato
  • 250 ml panna fresca
  • ½ cucchiaino estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 125 g di lamponi
  • 30 g di pistacchi non salati
Per la composta di lamponi:
  • 125 g di lamponi
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di succo di limone
Piatto Dessert
Cucina Italian
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 4-6 ore
Porzioni
8-10 porzioni
Ingredienti
Per la base gelato al mascarpone:
  • 112 g mascarpone
  • 155 g latte condensato
  • 250 ml panna fresca
  • ½ cucchiaino estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 125 g di lamponi
  • 30 g di pistacchi non salati
Per la composta di lamponi:
  • 125 g di lamponi
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di succo di limone
gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparate la composta di lamponi. In una casseruola mettete i lamponi, lo zucchero e il succo di limone.
  2. Cuocete la composta per dieci minuti circa, mescolando spesso perché non si attacchi. Dovete ottenere la consistenza di una marmellata.
  3. Fate raffreddare completamente e mettete da parte.
  4. Preparate il gelato. Mettete nella ciotola della planetaria il mascarpone con il latte condensato; montate ad alta velocità fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
  5. Aggiungete anche la panna, la vaniglia e il sale. Montate bene, ma fate attenzione che la panna non si stracci.
  6. Aggiungete i lamponi e i pistacchi, mescolando delicatamente per non smontare il composto.
  7. Aggiungete qualche cucchiaiata della composta di lamponi e variegate il gelato mescolandolo delicatamente, magari con la lama di un coltello.
  8. Mettete il gelato in una vaschetta oppure negli stampi appositi, e trasferite il tutto in freezer per almeno 4-6 ore.
Recipe Notes

Con queste giornate torride, la panna fa sempre molta difficoltà a montare; per questo potete metterla per 10 minuti in freezer prima di utilizzarla. Inoltre potete aiutare il montaggio raffreddando bene la ciotola mettendola in frigorifero oppure appoggiando al suo esterno dei ghiaccioli refrigeranti.

A nostro parere i lamponi interi all’interno del gelato ghiacciano, e il gelato perde così di morbidezza. Consigliamo quindi di usare solo la composta.

Con questa ricetta partecipiamo all’edizione luglio-agosto della Re-cake 2.0.

gelato senza gelatiera lamponi e pistacchi

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.