Tarallini alle olive nere

tarallini alle olive nere

Dopo un piccolo periodo di pausa dovuta al troppo lavoro, finalmente torniamo a pubblicare e per riiniziare abbiamo deciso di proporvi un gustoso aperitivo come questi tarallini alle olive nere.

tarallini alle olive nere

I taralli sono un tipico stuzzichino dell’Italia meridionale. Esistono in varie forme e con molti gusti diversi. Qui sul blog abbiamo pubblicato non troppo tempo fa la ricetta dei Taralli intrecciati, tipici della Campania. Oggi è il turno di una versione molto amata in Puglia, i tarallini alle olive nere.

tarallini alle olive nere

Siete in cerca di piccoli aperitivi da servire sulla tavola delle Feste? Qui sul blog trovate diverse ricette sfiziose nella sezione Antipasti e stuzzichini; ottime idee sono i Frichetti di parmigiano oppure i Crostoli al nero di seppia.

Tarallini alle olive nere

Piatto Bread
Cucina Italiana

Ingredienti

  • 125 g farina “00”
  • 125 g semola rimacinata di grano duro
  • 100 ml acqua
  • 85 g olio extravergine di oliva Cericola
  • 6 g lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino zucchero
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 100 g olive nere denocciolate

Istruzioni

  1. Mettete le olive nere su un piatto e scaldatele nel microonde alla massima potenza per 2-3 minuti; questo serve per eliminare una parte dell’acqua. Frullatele quindi con una parte dell’olio fino ad ottenere una purea.
  2. Nella planetaria sciogliete il lievito di birra con parte dell’acqua; poi aggiungete l’acqua rimanente, l’olio, la purea di olive nere, lo zucchero ed infine il sale.
  3. Unite a poco a poco la farina 00 setacciata, mescolando in modo che non si formino grumi, e poi la semola rimacinata di grano duro.
  4. Impastate fino ad ottenere un impasto ben amalgamato; lasciate lievitare per 1 ora abbondante.
  5. Tagliate dei piccoli pezzi di impasto, e lavorateli con le mani fino ad ottenere un filoncino lungo un poco più del palmo della mano. Chiudetelo quindi a formare un anello sovrapponendo le due estremità.
  6. Sistemate i tarallini su due teglie da forno rivestite con i tappetini microforati o con della carta da forno.
  7. Infornate le due teglie contemporaneamente. Cuocete prima per 15 minuti a 200°C; poi abbassate la temperatura a 160° e continuate ancora per 15 minuti; infine terminate la cottura e doratura a 140°C per 20 minuti. Fate attenzione a scambiare di tanto in tanto le due teglie per rendere uniforme la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.