Crackers integrali o knackebrod

by staffettaincucina
Crackers integrali o knackebrod

 

Questi crackers integrali ai semi sono originari della Svezia, dove vengono chiamati Knackebrod, ovvero pane croccante. Sono privi di farine raffinate, ma a base di farina di segale e di farro, entrambe integrali. E inoltre sono ricchissimi di semi vari: di lino, di sesamo, di zucca e di girasole.

Crackers integrali o knackebrod

 

Tutti questi fantastici ingredienti sono stati il bottino di una gita a Villacco nel fantastico centro commerciale Atrio Villach. Non siamo vicinissime al confine (circa un centinaio di chilometri), ma il viaggio vale sempre la pena. Infatti, nel fornitissimo Interspar presente all’interno compriamo sempre ingredienti tipici che in Italia si trovano poco o a prezzi decisamente maggiori. Per non parlare poi di tutti i negozi di abbigliamento, e soprattutto di cose per la casa: abbiamo praticamente saccheggiato Depot e WOM.

Crackers integrali o knackebrod

 

Questa volta è stata l’occasione per comprare farine e semini per questi crackers integrali, tanti frutti di bosco deliziosi, pacchi di wurstel e di altre specialità tipiche. Anche l’anno scorso eravamo andate, e avevamo comprato confetture e frutta secca con cui poi abbiamo preparato la Linzer Torte, una crostata tipica austriaca a base di nocciole.

Crackers integrali o knackebrod

 

Se avete in casa farina di segale e volete preparare qualche ricetta alternativa ai crackers integrali ai semi, sbirciate nella sezione Pane. Potrebbero fare al caso vostro il Pane di segale o i Panini dolci all’uvetta.

 

Crackers integrali o knackebrod

Crackers integrali o knackebrod

I crackers integrali, in svedese knackebrod, sono una sfoglia croccante a base di farina di segale e di farro, con tantissimi semini.
Preparazione 10 min
Cottura 38 min
Portata Bread
Cucina Svedese

Attrezzatura

  • 2 teglie
  • rotella da pizza
  • mattarello

Ingredienti
  

  • 100 g farina di segale integrale
  • 115 g farina di farro
  • 25 g fiocchi di avena
  • 2 e 1/2 cucchiai semi di sesamo
  • 1 e 1/2 cucchiai semi di lino
  • 4 cucchiaini semi di girasole
  • 5 cucchiai semi di zucca
  • 1 e 1/2 cucchiaino bicarbonato
  • 1 cucchiaino raso sale fino
  • 170 ml acqua
  • 80 ml olio extravergine di oliva
  • sale Maldon

Istruzioni
 

  • Pesare tutti i semi e i fiocchi d’avena e mescolarli. Prelevare tre cucchiai del mix e tenere da parte.
  • In una ciotola mescolate le farine, il mix di semi, il bicarbonato e il sale fino. Aggiungete i liquidi e mescolate brevemente, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Dividete l’impasto a metà e travasatelo sopra un foglio di carta forno. Coprite con un secondo foglio di carta forno e con un mattarello stendete l’impasto ad una altezza di 3mm circa.
  • Trasferite il tutto in una teglia da forno e togliete il foglio superiore. Distribuite sulla superficie un po’ di fiocchi di sale Maldon e metà dei semi tenuti da parte. Rivestite di nuovo con il foglio di carta forno e pressate delicatamente così che tutti i semi si attacchino bene all’impasto.
  • Togliete la carta forno superiore e cuocete a 180°C in forno statico per 10 minuti. Estraete la teglia e utilizzando una rotella taglia pizza incidete l’impasto a formare dei quadrati/rettangoli o le forme che più preferite.
  • Rimettete in forno per altri 10 minuti (o di più se l’impasto è un po’ più spesso).
  • Sfornate e lasciate in teglia a raffreddare per 10 minuti.
  • Ripetete tutto con l’altra metà d’impasto.
  • Una volta raffreddati, conservate i crackers in una scatola di latta al riparo dall’umidità.

You may also like

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy