Torta Angelica di Natale

torta Angelica di Natale

Quale miglior modo di festeggiare questo 25 dicembre che creare una torta Angelica di Natale! Con tutti i profumi tipici dei dolci del nord Europa: il ripieno di pasta di mandorle, i cranberries o mirtilli rossi, l’arancia candita. E non può mancare una generosa glassatura!

torta Angelica di Natale

L’Angelica è una torta buonissima, che potete farcire a piacimento. Sul blog trovate già la ricetta dell’Angelica con gocce di cioccolato. Ci era piaciuta, ma abbiamo voluto superarci e preparare questa versione super ricca per la tavola di Natale.

torta Angelica di Natale

Se siete alla ricerca di Dolci scenografici per questi giorni di festa, oltre a questa torta Angelica di Natale vi consigliamo anche la One Bowl Cake al cacao, la Red Velvet Bundt Cake o una sempre perfetta Torta Sacher.

E con questa meraviglia auguriamo Buon Natale a voi e alle vostre famiglie!

Torta Angelica di Natale

Piatto Dessert

Ingredienti

per il lievitino

  • 135 g farina per brioche Molino dalla Giovanna W 320-380
  • 12 g lievito di birra
  • 75 g latte

per l’impasto

  • 400 g farina per brioche Molino dalla Giovanna W 320-380
  • 75 g zucchero
  • 150 g latte
  • 3 tuorli
  • 1 cucchiaino sale
  • 120 g burro

per la farcitura

  • 300 g pasta di mandorle
  • 150 g cranberries disidratati
  • 100 g arancia candita
  • 1 arancia bio

per la glassa

  • 50 g zucchero a velo
  • 1 cucchiaio succo d’arancia

Istruzioni

  1. Preparate il lievitino sciogliendo il lievito di birra nel latte appena intiepidito, poi aggiungete la farina.
  2. Impastate bene, fate un taglio a croce e lasciate lievitare per 30 minuti nel forno con la luce accesa, coprendo il panetto con la pellicola a contatto. Deve raddoppiare.
  3. Nella planetaria mettete il lievitino, la farina, una parte del latte tiepido (circa 130 g), i tuorli, lo zucchero. Impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo; aggiungete il sale. Se l’impasto risulta troppo consistente, aggiungete a poco a poco il restante latte.
  4. Aggiungete il burro ammorbidito e tagliato a piccoli pezzi un poco alla volta. Impastate per 10-15 minuti finché l’impasto non sarà incordato e si staccherà dalle pareti della ciotola.
  5. Coprite nuovamente con la pellicola e fate lievitare per una mezz’ora. Poi trasferite in frigo per una notte intera.
  6. La mattina seguente spremete l’arancia e mettete in ammollo nel suo succo i cranberries.
  7. Stendete il panetto di pasta di mandorle tra due fogli di carta forno. Dovete ottenere una striscia di 60 cm di lunghezza, e quanto più larga possibile.
  8. Rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata e con il mattarello stendetelo formando un rettangolo di 2-3 mm di spessore delle dimensioni circa di 60x40cm.
  9. Mettete al centro del rettangolo la pasta di mandorle e cospargete sopra i cranberries scolati e ben asciugati e l’arancia candita. Premete delicatamente con il mattarello perché restino fermi quando arrotolerete l’Angelica.
  10. Arrotolate l’impasto dal lato più lungo formando un salsicciotto e tagliatelo a metà per il lungo con un coltello affilato e infarinato.
  11. Prendete i due pezzi e tenendo il taglio verso l’alto intrecciateli facendo in modo che la parte tagliata rimanga il più possibile all’esterno.
  12. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella di 26cm di diametro (meglio se a cerniera); adagiate delicatamente al suo interno la treccia e fate lievitare 40 minuti circa coperta con un canovaccio (deve raddoppiare).
  13. Cuocete in forno a 180° per 25 minuti.
  14. Preparate la glassa setacciando lo zucchero a velo così da eliminare eventuali grumi, e aggiungendo il cucchiaio di succo d’arancia. Mescolate bene con una frusta e fate colare con un cucchiaio sopra l’angelica quando è fredda.

Note

I cranberries disidratati, o mirtilli rossi, si trovano facilmente alla LIDL.

torta Angelica di Natale

1 Comment

  • edvige ha detto:

    L’unica cosa che non cercherò mai salvo forse per compleanno figlia….se non trovo pronta sono i dolci. Deve essere favolosa ma troppo lavoro e gli arnesi…indicati non lo possiedo. Brave come sempre. Buone Feste a tutte voi e cari. Ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.