Lasagna agli asparagi

by staffettaincucina
lasagne agli asparagi

La lasagna agli asparagi è il nostro secondo tentativo con la pasta fresca fatta in casa dopo i Tortelloni con lo sclopit. L’abbiamo farcita con asparagi verdi e prosciutto crudo, ma potete sbizzarrirvi con il ripieno che preferite.

Questa lasagna agli asparagi rientra nel novero dei nostri Primi d’effetto e perfetti per le occasioni importanti, come le Rosette di lasagne – di cui abbiamo fatto anche la Videoricetta – i Paccheri con capesante e burrata oppure il Farotto con gli asparagi.

 

Lasagna agli asparagi

Preparazione 1 min
Cottura 30 min
Tempo totale 31 min
Portata Main Dish
Cucina Italian
Porzioni 4 porzioni

Ingredienti
  

per la sfoglia

  • 4 uova
  • 200 g farina 00
  • 200 g farina di semola
  • sale

per la besciamella

  • 500 ml latte
  • 50 g burro
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • sale
  • noce moscata

per il ripieno

  • 750 g asparagi verdi
  • 300 g prosciutto crudo di San Daniele
  • parmigiano reggiano
  • formaggio montasio stravecchio

Istruzioni
 

  • Preparate la sfoglia. Miscelate le due farine e il sale, e disponetele a fontana sulla spianatoia.
  • Rompete le uova al centro della fontana ed iniziate a mescolare a poco a poco farina e uova con la forchetta, in modo tale che non si formino grumi.
  • Iniziate ad impastare con le mani. Questo passaggio deve durare una decina di minuti in modo da rendere elastica la sfoglia.
  • Formate una palla e rivestitela con la pellicola. Lasciate a riposare per 20 minuti/mezz’ora.
  • Utilizzando la sfogliatrice, oppure a mano con il mattarello, ottenete delle sfoglie piuttosto sottili (abbiamo utilizziamo il penultimo spessore della sfogliatrice).
  • Deponete le sfoglie su carta da forno e lasciatele da parte.
  • Pulite gli asparagi, eliminando la parte più legnosa del gambo e cuoceteli in abbondante acqua salata per 15 minuti circa, scolateli e metteteli da parte.
  • Grattugiate i due formaggi.
  • Preparate la besciamella. Scaldare il latte insieme al sale e alla noce moscata, senza fargli prendere il bollore.
  • Sciogliete il burro e una volta che si dora aggiungete la farina, mescolando rapidamente con una frusta perché non si formino grumi. Infine versate il latte caldo a filo, sempre mescolando.
  • Una volta raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e cuocete per 10 minuti mescolando continuamente.
  • Prelevate 3 cucchiaiate di besciamella e deponetele sul fondo della pirofila da forno.
  • Il resto della besciamella frullatelo insieme ad una parte degli asparagi, mentre gli altri riduceteli a piccoli pezzetti della lunghezza di 1 cm.
  • Cuocete le sfoglie in acqua salata per 2 minuti, scolandole e raffreddandole immediatamente sotto l’acqua corrente al fine di bloccarne la cottura.
  • Disponetele sulla spianatoia una separata dall’altra affinché non si attacchino tra loro.
  • Componete la lasagna come segue: uno strato di lasagna, uno strato di besciamella, i pezzetti di asparagi e il prosciutto fatto a listarelle, una manciata generosa di parmigiano e una di stravecchio.
  • Terminate con un ultimo strato di lasagna, besciamella e formaggi.
  • Infornate a 200°C per 10 minuti fino ad ottenere la doratura della lasagna.

You may also like

6 comments

EMI 7 Giugno 2013 - 9:28

ottima la tua lasagna…adoro gli asparagi!!!ciaoo

Reply
Mariint 7 Giugno 2013 - 16:53

Sulla mancanza di tempo per riuscire a mettere insieme un post con me sfondate una porta aperta…come pure con questa deliziosa lasagna…complimenti!!!!

Reply
Giovanna Bianco 8 Giugno 2013 - 7:41

Troppo buona!!!! Complimenti.

Reply
edvige 8 Giugno 2013 - 12:29

Ottima ricetta preferisco il crudo ma senza besciamella al suo posto mettò un pò di panna di soja. Buona fine settimana.

Reply
sississima 9 Giugno 2013 - 19:20

idea appetitosa, mai mangiata con gli asparagi, un abbraccio SILVIA

Reply
cucina mon amour 11 Giugno 2013 - 9:26

Buonissima questa lasagna…..
Ne mangierei una fettona.
Un abbraccio.
Thais

Reply

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy