Insalata di farro e orzo con verdure

by staffettaincucina
insalata di farro e orzo

 

L’insalata di farro e orzo con verdure è un fantastico primo piatto primaverile o estivo. Potete mangiare questo piatto caldo oppure freddo, perfetto da portare come pranzo al sacco in ufficio.

Il farro e l’orzo perlato sono cereali poco utilizzati, ma che possono essere facilmente sostituiti al più classico riso. Invece del risotto possiamo avere l’orzotto oppure il farotto se effettuiamo una mantecatura – come nel caso del nostro Farotto con asparagi -, oppure possiamo lessarli e presentarli in forma di insalata, un piatto decisamente più light.

Le verdure con cui condire la insalata di farro e orzo possono essere le più disparate. Noi abbiamo scelto gli asparagi, dalle spiccate proprietà depurative, e le carote. A vostra scelta potete anche aggiungere dei legumi come lenticchie o fagioli.

Visitate la nostra pagina Primi per provare le nostre ricette. Se vi piacciono i nostri primi con le verdure, vi consigliamo caldamente le Lasagne con gli asparagi, le Penne alla crema di peperoni, l’Insalata di farro con zucchine.

 

insalata di farro e orzo

Insalata di farro e orzo con verdure

Una insalata di farro e orzo, arricchita con verdure di stagione; è un primo piatto primaverile o estivo, da mangiare caldo oppure freddo.
Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Tempo totale 40 min
Portata Main Dish
Cucina Italian
Porzioni 4 porzioni

Ingredienti
  

  • 150 g farro
  • 150 g orzo
  • 500 g asparagi
  • 1 carota piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio EVO
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale

Istruzioni
 

  • Lavate il farro e l’orzo, metteteli in una pentola, copriteli d’acqua e lasciateli cuocere per 15 minuti.
  • Intanto lavate e tagliate a pezzetti gli asparagi, metteteli in una padella con due cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio tagliato piccolissimo, salate e pepate e fate cuocere.
  • A metà cottura, aggiungete anche la carota tagliata a cubetti piccoli.
  • Scolate l’orzo e il farro e aggiungeteli al soffritto, allungate con il brodo vegetale e fate cuocere per altri 15 minuti circa. Aggiustate di sale.

You may also like

18 comments

Love at first bite! 16 Giugno 2012 - 9:12

questo post pieno di informazioni mi piace un sacco …adoro il nome farzotto ehehehe! un bacione grosso grsoos!

Reply
staffettaincucina 16 Giugno 2012 - 16:25

Come sempre ci piace coniare nuovi nomi! E poi, risotto di orzo e farro era troppo… brutto! Bacissimissimi

Reply
Martina 16 Giugno 2012 - 12:03

Non conoscevo Ildegarda! Complimenti per il post storico, non solo interessante ma anche con una ricetta gustosissima! Buon fine settimana 🙂

Reply
Life e La mia cucina a 1600 16 Giugno 2012 - 15:48

Eccezionale! complimenti per l'associazione ricetta-periodo storico, siete proprio uniche 🙂 un abbraccio

Reply
staffettaincucina 16 Giugno 2012 - 16:28

@ Martina e @ Sara
Grazie ad entrambe per i bellissimi commenti!

Reply
Alessandra 16 Giugno 2012 - 16:33

Grazie per questa bella ricetta e per avermi fatto conoscere questa donna interessante e "moderna"!!! 🙂
Ti inserisco subito tra i partecipanti!! 😀

Reply
Italians Do Eat Better 17 Giugno 2012 - 10:07

Ottima ricetta! Mi è piaciuto molto il racconto e la presentazione del piatto, credo che ti ruberò le parole di S.Ildegarda per qualche altra occasione in cui preparerò nuovamente il farro. Un abbraccio

Reply
Cucina Mon Amour 18 Giugno 2012 - 12:32

Ciao Cara,
Bellissima ricetta e anche il racconto.
Adoro queste tipoligie di cereali… sono fantastici e mi piaciono le nuove idee.
Prendo appunti.
Un abbraccio.
Thais

Reply
Jana ★ 18 Giugno 2012 - 15:55

Una receta sana y deliciosa 😀
Un besito ^^
http://janakitchen.blogspot.com

Reply
Artù 18 Giugno 2012 - 16:06

ma che bella presentazione di un piatto sano e gustoso. Non conoscevo la storia associata, ma il bello dei blog è che si imparano un sacco di cose nuove, ogni giorno!!!

Reply
Stefania 19 Giugno 2012 - 14:23

Un bellissimo post, ciao 🙂

Reply
Paola 19 Giugno 2012 - 14:42

Beh, con questo contest di Ale ne abbiamo scoperte delle belle! Quanti bei personaggi e storie sconosciute…
Grazie per esservi iscritte anche alla mia gara!!
A presto 🙂

Reply
Sara Drilli 20 Giugno 2012 - 19:11

Ho imparato una ricetta e molto di piuuuu…grazie ragazze!!!!

Reply
staffettaincucina 20 Giugno 2012 - 20:57

Non riesco a rispondere a tutte, ma vi ringrazio e vi invito a dare un'occhiata al libro che abbiamo citato (lo potete leggere in gran parte su google libri), merita veramente!
Alla prossima ricetta…

Reply
Emanuela - Pane, burro e alici 21 Giugno 2012 - 8:06

Non conoscevo questo personaggio!
Grazie anche per la bellissima ricetta! 🙂
Un bacione!

Reply
sississima 21 Giugno 2012 - 8:44

idea gustosa e invitante, proverò questa ricetta, un abbraccio SILVIA

Reply
mimi 23 Giugno 2012 - 0:42

Ma cosa scopro???? Cividale? Non ci credo ancora! Io prima di partire per motivi di lavoro per l'Australia stavo cercando casa lì..è il mio posto preferito, dove sono cresciuta…
Mi piacerebbe molto rimanere in contatto!:)

Reply
matematicaecucina 23 Giugno 2012 - 6:34

ho scoperto da poco sia il farro che l'orzo e ne sono entusiasta, prendo nota della vostra antica ricetta. Laura

Reply

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy