Penne alla crema di peperoni

by staffettaincucina
penne alla crema di peperoni

Le penne alla crema di peperoni è una ricetta che ormai facciamo da tanti anni. La sua comodità è che il sugo è a base di peperoni arrostiti, che potete preparare anche il giorno prima.

La crema di peperoni non è propriamente leggera essendo a base di panna, ma è fresca e perfetta come condimento estivo. Un’alternativa valida potrebbe essere lo yogurt, come nei Conchiglioni con salsa allo yogurt e peperoni.

Se vi piacciono i Primi piatti, non potete perdervi gli Spaghetti ai peperoni, la Parmigiana senza frittura oppure le Orecchiette con i broccoli.

 

penne alla crema di peperoni

Penne alla crema di peperoni

Preparazione 15 min
Cottura 40 min
Tempo totale 55 min
Portata Main Dish
Cucina Italian
Porzioni 4 porzioni

Ingredienti
  

  • 400 g penne
  • 2 peperoni rossi grandi
  • 1 confezione di panna
  • sale
  • parmigiano reggiano

Istruzioni
 

  • Lavate i peperoni rossi, tagliateli a metà, privateli dei gambi, dei semi e delle parti bianche.
  • Ponete i peperoni in una teglia da forno rivestita con abbondante carta argentata con la pelle verso l’alto, e cuoceteli in forno statico per 35 minuti circa a 200°C.
  • Una volta ben cotti, estraeteli dal forno e sigillateli dentro la carta argentata in modo che il vapore acqueo rimanga all’interno. In questo modo, una volta freddi, è molto più facile spellarli.
  • Frullate le falde di peperone prive della pelle con la panna e un pizzico di sale.
  • Portate a bollore una pentola di acqua salata e cuocete la pasta.
  • Condite la pasta con la crema di peperoni e servite con abbondante parmigiano reggiano.

You may also like

1 comment

Donaflor 21 Marzo 2014 - 16:43

ciao Tiziana…eh si bel tempo davvero questi giorni, il maritino da ieri va per un'oretta a Cozze a prendere il sole!
buonissimo questo piatto ai peperoni, l'ho preparo soprattutto in estate!
un bacione

Reply

Leave a Comment

Valutazione ricetta




Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy