Babà salato piselli & pancetta

by staffettaincucina
babà salato con piselli e pancetta

 

Il babà salato con piselli e pancetta è un plumcake salato adatto alle gite fuori porta o alla Pasquetta, ma anche ad un pranzo in ufficio meno scontato del solito.

Per questo plumcake abbiamo utilizzato come ingrediente principale i piselli finissimi della Bonduelle, cotti a vapore e senza conservati. Sono perfetti in questa preparazione perché restano belli integri e non si spappolano, sempre che facciate un po’ di attenzione mentre li incorporate all’impasto.

babà salato con piselli e pancetta

 

Il babà salato con piselli e pancetta è buono già così senza alcuna aggiunta, ma secondo noi è perfetto accompagnato con qualche fetta di salame o di speck. Perfetto anche per fare dei mini sandwich per un aperitivo tra amici.

Adoriamo i lievitati e la nostra sezione Pane e pizza è ricca di ricette; provate il Pane dolce alla zucca, la Focaccia di patate o la Focaccia sbrinz, pere e noci.

 

Babà salato piselli & pancetta

Il babà salato con piselli e pancetta è un plumcake salato adatto alle gite fuori porta di Pasquetta, o ad un pranzo in ufficio meno scontato del solito

Piatto Bread
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 58 minuti

Ingredienti

  • 500 g farina 0
  • 100 ml latte
  • 80 g olio EVO
  • 1 cubetto lievito di birra
  • 4 uova
  • 140 g pancetta affumicata
  • 1 barattolo piselli finissimi Bonduelle peso sgocciolato 140 g
  • 8 cucchiai Parmigiano reggiano
  • finocchietto selvatico
  • sale

Istruzioni

  1. Prima di tutto scolate bene i piselli.
  2. Poi versate nella planetaria il lievito sciolto nel latte tiepido, l’olio, le uova, il parmigiano, il finocchietto sminuzzato e infine la farina e il sale. Mescolate bene.
  3. Infine aggiungete la pancetta tagliata a cubetti e i piselli avendo però l’accortezza di mescolare delicatamente e a mano per non rompere i piselli. Eventualmente se l’impasto vi sembra troppo umido aggiungete un velo di farina.
  4. Fate una palla, la coprite con una pellicola e la mettete a lievitare in luogo tiepido per circa 2 ore.
  5. Riprendete la pasta e mettetela in uno stampo da plumcake rivestito con carta forno bagnata e strizzata.
  6. Lasciate lievitare ancora per 45-60 minuti circa.
  7. Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti ca. Per una perfetta cottura, prima di sfornare fate la prova stecchino.

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo tu sia d'accordo, ma puoi rifiutare o approfondire l'argomento. Accetto Approfondisco

Privacy & Cookies Policy